in

Difesa: il 16 atleti del GSPD il 20 agosto attraverseranno a nuoto lo Stretto di Messina

ROMA. Una nuova sfida attende il Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa.

Atleti del GSPD sfilano alla parata del 2 Giugno

Il prossimo 20 agosto, 16 atleti dallo Stretto di Messina raggiungeranno a nuoto Reggio Calabria.

E’ una traversata che li metterà alla prova cercando di superare un ulteriore limite.

Previsto un percorso a staffetta di circa 3,8 chilometri con partenza da Torre Faro e arrivo a Villa San Giovanni.

Si cimenterà anche il Capitano del GSPD, il Tenente Colonnello Gianfranco Paglia che ha sottolineato: “Quella del 20 agosto sarà una prova in cui, a differenza delle altre competizioni sportive, non ci saranno vincitori e vinti ma, all’arrivo, saremo tutti insieme per dimostrare ancora una volta la forza, la determinazione e la tenacia del Gruppo che non si arrende e continua a servire il Paese tenendo ben saldi i valori per cui hanno giurato fedeltà alle Istituzioni”.

il Tenente Colonnello Gianfranco Paglia, Capitano del GSPD

“Ogni occasione – ha aggiunto Paglia – è valida per far sventolare il Tricolore. La traversata si svolgerà per la prima volta a staffetta, ci sarà chi proverà a farla tutta e chi, in base alla propria disabilità, la sosterrà in parte. Ciò che conterà sarà il supporto reciproco che ci daremo testimoniando che la disabilità non conosce limiti e che il GSPD è una concreta evidenza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

L’articolo Difesa: il 16 atleti del GSPD il 20 agosto attraverseranno a nuoto lo Stretto di Messina proviene da Report Difesa.

What do you think?

Written by Report Difesa

Quotidiano di geopolitica e di sicurezza nazionale ed internazionale.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

Polizia di Stato: arrestato in Spagna un super latitante per traffico di droga e altri reati

Marina Militare: Nave Thaon di Revel parte per la sua prima missione operativa