in

Lanciato con successo Il satellite Omnispace Spark-2™

Tolosa (Francia) e Tysons (Virginia, Stati Uniti).  Omnispace e Thales Alenia Space, una joint venture Thales (67%) e Leonardo (33%), hanno annunciato oggi il successo del lancio e del posizionamento in orbita del satellite “Omnispace Spark-2™”. Questo lancio rappresenta il completamento della fase inziale del programma “Omnispace Spark™” che prevede lo sviluppo e la consegna della prima rete globale 5G via satellite al mondo.

Omnispace Spark-1, lanciato lo scorso Aprile e Omnispace Spark-2 saranno ora utilizzati per incrementare e validare lo sviluppo e l’implementazione della rete ibrida globale non terrestre (NTN) di Omnispace. Thales Alenia Space, in qualità di primo contraente, ha progettato e realizzato i satelliti Omnispace Spark, con il supporto dei partner industriali NanoAvionics, ANYWAVES e Syrlinks. Omnispace Spark-2 è stato posizionato in orbita da Exolaunch a bordo di un lanciatore SpaceX (missione Transporter).

“Thales Alenia Space, insieme a questo incredibile team di innovatori, è stata determinante nel rendere possibile Omnispace Spark e siamo loro grati per la competenza dimostrata. Con l’implementazione del programma Omnispace Spark ora completata, non vediamo l’ora di testare e progredire nella fornitura della prima rete mobile globale che consente la connettività diretta ai dispositivi dai nostri satelliti nello spazio ” –  ha dichiarato Ram Viswanathan, presidente e CEO di Omnispace LLC. “La connettività mobile diffusa  consentirà agli utenti, alle imprese e agli enti governativi di tutto il mondo di creare opportunità economiche come mai prima d’ora”.

Questa nuova costellazione di satelliti di nuova generazione in orbita non-geostazionaria (NGSO), in orbita terrestre bassa (LEO), opererà in banda S a 2 GHz e supporterà lo standard 3GPP del settore mobile, rendendo possibile la connessione direct-to-device in tutto il mondo.

Global world telecommunication network with nodes connected around earth. Earth image from NASA (images-assets.nasa.gov/image/iss040e090540/iss040e090540~orig.jpg). Composition and network edited in Adobe Photoshop

“Il successo del programma Omnispace Spark è dovuto a un lavoro di squadra notevole tra Thales Alenia Space e  innovative start-up ” – ha dichiarato Hervé Derrey, Presidente e CEO di Thales Alenia Space –  “Siamo molto orgogliosi di sostenere Omnispace nel dispiegamento della prima rete 5G globale via satellite, che aprirà le porte a nuove opportunità per gli operatori di rete mobili, industrie e utenti finali.”

“Far parte del programma Omnispace Spark e lavorare a stretto contatto con tutte le aziende coinvolte è stata un’esperienza straordinaria, coronata da due lanci di successo” – ha dichiarato Vytenis J. Buzas, fondatore e CEO di NanoAvionics –  “Il forte rapporto di NanoAvionics con il primo contraente Thales Alenia Space ci ha permesso di inserire nel progetto i nostri nanosatelliti modulari e efficienti, oltre al supporto al lancio e alle operazioni in orbita”.

“Il lancio di Spark-2 segna il passo successivo nella costruzione della rete 5G universale voluta da Omnispace – Le nostre antenne payload saranno impiegate per consentire una connessione diretta, indipendentemente dalla posizione dell’ utente nel mondo, rispettando il nostro impegno ad abilitare tecnologie dirompenti a beneficio di tutta l’umanità”-  ha dichiarato Nicolas Capet, CEO di ANYWAVES.

“Tutto il team Syrlinks ha seguito con grande interesse i lanci dei satelliti Omnispace Spark, che imbarcano la soluzione di payload a radiofrequenza di Syrlinks. Per questo servizio satellitare IoT (Internet delle cose), ogni satellite aggiuntivo messo in orbita è fondamentale per ampliare la copertura e l’espansione di questo servizio innovativo. È un nuovo passo avanti verso l’obiettivo finale: la realizzazione di una costellazione di più satelliti” – ha affermato Eric Pinson, Direttore delle attività spaziali di Syrlinks.

La capacità 5G da un’unica rete globale trasformerà le industrie e servirà da infrastruttura di comunicazione per sostenere le economie del 21° secolo. La rete consentirà agli operatori di rete mobile e ai rivenditori a valore aggiunto di alimentare l’innovazione e le industrie e di connettere miliardi di utenti. Omnispace.com per avere maggiori informazioni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L’articolo Lanciato con successo Il satellite Omnispace Spark-2™ proviene da Report Difesa.

What do you think?

Written by Report Difesa

Quotidiano di geopolitica e di sicurezza nazionale ed internazionale.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

34° Rapporto Italia Eurispes: La Guardia Costiera tra le prime Istituzioni che godono della fiducia degli italiani

Rischio cyber: a Pescara un forum analizza gli aspetti tecnici, politici e legali della sicurezza informatica