in

Leonardo: ottimi risultati per il primo semestre 2022. In crescita del 9,4% gli ordini

ROMA. Il Consiglio di Amministrazione di Leonardo, riunitosi oggi sotto la presidenza di Luciano Carta, ha esaminato e approvato all’unanimità i risultati del primo semestre 2022.

Luciano Carta presidente del CdA di Leonardo

Gli ordini sono pari a 7,3 miliardi di euro (+9,4%). E i ricavi sono pari a 6,6 miliardi di euro (+3,6%).

L’EBITA è pari a 418 milioni (+11,8% ).

Il risultato netto è di 267 milioni (+50,8%).

“I solidi risultati del primo semestre – spiega Alessandro Profumo, Amministratore Delegato di Leonardo – ci consentono di confermare la Guidance per il 2022, grazie al miglioramento di tutti gli indicatori, inclusi l’EBITA e la cassa, e all’ulteriore consolidamento della crescita degli ordini in tutti i business, nei mercati domestici ed internazionali, il cui effetto si protrarrà in tutto il 2022. Il giudizio positivo su Leonardo è riflesso anche dalla revisione ad outlook positivo da parte di S&P e Moody’s”.

L’Amministratore Delegato di Leonardo, Alessandro Profumo

“Oltre al positivo andamento del business e della gestione finanziaria – aggiunge Profumo – nel corso del primo semestre abbiamo finalizzato importanti operazioni strategiche di lungo periodo che consentono a Leonardo di giocare un ruolo da player globale nel mondo dell’Aerospazio e Difesa”.

“In Europa – prosegue – abbiamo completato l’acquisizione della partecipazione in Hensoldt, mentre negli Stati Uniti abbiamo dapprima focalizzato il portafoglio di Leonardo DRS con le cessioni di GES e AAC, e poi rafforzato il suo core business strategico attraverso RADA, garantendo così ulteriore crescita, espansione dei margini e opportunità per tutto il Gruppo”.

“Con questa operazione – conclude – abbiamo inoltre colto l’opportunità di quotare DRS nell’attuale contesto di mercati caratterizzati da alta volatilità, mantenendo così quanto promesso lo scorso anno. Infine, alcune settimane fa, abbiamo organizzato il primo ESG Investor Day, dimostrando che le tematiche ESG sono al centro del nostro Piano volto a creare crescita sostenibile di lungo periodo e valore per tutti i nostri stakeholders”.

I risultati economico-finanziari del primo semestre 2022

I risultati dei primi sei mesi del 2022 confermano il consolidato percorso di crescita e di aumento di redditività previsto a partire dal 2020, ancor più marcato considerando che l’EBITA del primo semestre 2021 – a differenza del semestre a confronto – include quali costi ormai ricorrenti gli oneri legati all’emergenza COVID.

Per rendere comparabili i due periodi viene fornito il dato restated relativo ai periodi a confronto.

I volumi di nuovi ordinativi, evidenzia una nota aziendale, continuano ad aumentare in maniera significativa.

I ricavi ed EBITA presentano incrementi in tutte le principali aree di business.

Pur risentendo dell’usuale profilo infrannuale caratterizzato da significativi assorbimenti nella prima parte dell’anno, anche il flusso di cassa risulta in netto miglioramento rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente.

Il dato relativo all’Indebitamento Netto di Gruppo riflette inoltre l’acquisto della partecipazione del 25,1% nella società tedesca Hensoldt (per €mil. 606, oltre ai transaction costs correlati) intervenuto a inizio di quest’anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L’articolo Leonardo: ottimi risultati per il primo semestre 2022. In crescita del 9,4% gli ordini proviene da Report Difesa.

What do you think?

Written by Report Difesa

Quotidiano di geopolitica e di sicurezza nazionale ed internazionale.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

Guardia di Finanza: consegnato il quarto P-72B

Difesa: monitoraggio del rientro in atmosfera di uno stadio di razzo cinese