in

Polizia Roma Capitale: individuato e sequestrato un furgone con la scritta “Sanificazioni e Disinfezioni” che celava rifiuti speciali

Roma. Gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale, I Gruppo Centro, ex Trevi, hanno individuato un furgone in sosta irregolare in Via del Corso.

Il mezzo con su scritto “Sanificazioni e Disinfenzioni”, celava in realtà un carico di rifiuti quali calcinacci e materiale di risulta.

I rifiuti ritrovati nel furgone

La pattuglia, nel corso degli accertamenti avviati sull’autocarro in sosta d’intralcio che, dalle scritte in risalto sul bianco della carrozzeria, faceva presupporre di essere in uso per servizi igienici di pulizia e sanificazione degli ambienti, ha scoperto essere invece adibito al trasporto di rifiuti speciali.

Gli agenti, dopo aver individuato il conducente, un cittadino italiano, hanno rinvenuto all’interno del furgone del materiale proveniente da lavori di muratura, eseguiti in un vicino negozio.

Il responsabile è stato sanzionato per più di 3 mila euro, oltreché per la sosta irregolare anche per violazione della normativa ambientale relativa al trasporto e smaltimento dei rifiuti, poichè privo del prescritto formulario.

Il mezzo è stato poi sequestrato in quanto privo di assicurazione. Ulteriori accertamenti di natura edilizia sono in corso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L’articolo Polizia Roma Capitale: individuato e sequestrato un furgone con la scritta “Sanificazioni e Disinfezioni” che celava rifiuti speciali proviene da Report Difesa.

What do you think?

Report Difesa

Written by Report Difesa

Quotidiano di geopolitica e di sicurezza nazionale ed internazionale.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

The Old Guard

The Old Guard: il trailer del nuovo film con Charlize Theron, KiKi Layne e Luca Marinelli

Esercito: iniziativa di solidarietà della Scuola di Cavalleria di Lecce per la Caritas locale