in

Carabinieri: a Roma nuovi controlli alla Stazione Termini e nelle vie limitrofe. Arresti e denunce

ROMA. Ieri un’altra serata di controlli, per i Carabinieri, alla Stazione Termini e nelle vie limitrofe.

 

Controlli dei Carabinieri nell’area della Stazione Termini

I militari della Compagnia Roma Centro, con l’ausilio di quelli del Gruppo Roma, hanno eseguito un controllo straordinario nell’area dello scalo principale capitolino e nelle strade vicine.

Anche questa attività è rientrata nell’ambito di un più ampio piano strategico pianificato dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Roma per prevenire e reprimere reati di natura predatoria e contrastare situazioni di degrado, abusivismo e illegalità, in linea con l’azione fortemente voluta dal prefetto Bruno
Frattasi, in seno al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

I Carabinieri hanno arrestato una persona, denunciato a piede libero altre 4 e sanzionato amministrativamente 12.

In manette è finito un cittadino del Marocco sorpreso a rubare lo smartphone dallo zaino di un turista in attesa del bus in Piazza dei Cinquecento.

Una pattuglia dei Carabinieri davanti una delel entrate alla Stazione ferroviaria di Roma

Denunciati, invece, una 31enne romena per inosservanza al divieto di ritorno nel comune di Roma, un 41enne iracheno e un 47enne italiano per inosservanza al divieto di accesso all’area urbana dello scalo ferroviario, e un 46 enne italiano che si è rifiutato di fornire le proprie generalità.

I Carabinieri hanno poi sanzionato 12 persone per la violazione del divieto di stazionamento nei pressi della Stazione Termini.

A loro carico è stato emesso contestuale ordine di allontanamento per 48 ore dalla predetta area.

Nel corso delle verifiche, sono state controllate 136 persone e sono state eseguiti accertamenti su 58 veicoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L’articolo Carabinieri: a Roma nuovi controlli alla Stazione Termini e nelle vie limitrofe. Arresti e denunce proviene da Report Difesa.

What do you think?

Written by Report Difesa

Quotidiano di geopolitica e di sicurezza nazionale ed internazionale.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

Kosovo: i militari di KFOR rimuovono i veicoli che bloccavano le strade nel Nord del Paese

ESCLUSIVO. Esercito: 7 gennaio 1992 la strage di Podrute. Il sacrificio del personale dell’ALE impiegato nella missione della Comunità europea ECMM nella ex Jugoslavia