in

Cybersicurezza: Iezzi, “Fondamentale difendere know-how delle imprese, cybercrime possibile strumento geoeconomico Bene monito Baldoni al sistema Paese per contrasto al Ransomware”

MILANO. Le parole di Baldoni riassumono perfettamente la necessità del sistema Paese nel prepararsi al meglio al contrasto dell’attività Ransomware”, ha commentato così Pierguido Iezzi le dichiarazioni del Direttore dell’ACN a margine della conferenza per la neonata International Counter Ransomware Task Force.

Pierguido Iezzi

Il vero valore e il prossimo probabile obiettivo delle gang non sarà più il “semplice” ricatto. La congiuntura – economica e politica – internazionale, infatti, ha reso il know-how delle aziende del nostro Paese ancora più prezioso. Sanzioni ed embarghi potrebbero trasformare la violazione e l’esfiltrazione di dati da parte di gang ransomware la strada con cui le nazioni “avversarie” cercheranno di ristabilire la propria indipendenza tecnologica, ora le che vie tradizionali sono interrotte. In questo senso, il cybercrime diviene uno strumento geoeconomia capace di influenzare la competitività di un Paese”, ha spiegato Iezzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L’articolo Cybersicurezza: Iezzi, “Fondamentale difendere know-how delle imprese, cybercrime possibile strumento geoeconomico Bene monito Baldoni al sistema Paese per contrasto al Ransomware” proviene da Report Difesa.

What do you think?

Written by Report Difesa

Quotidiano di geopolitica e di sicurezza nazionale ed internazionale.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

SPECIALE 4 Novembre: il Treno della Memoria fa tappa a Napoli. Domani sarà a Roma in occasione del giorno in cui si celebrano le Forze Armate e l’Unità Nazionale

Aeronautica Militare: in arrivo sei nuove aviocisterne