in

NATO: iniziata oggi l’annuale esercitazione nucleare “Steadfast Noon”

Di Fabrizio Scarinci

BRUXELLES. E’ iniziata oggi l’esercitazione annuale “Steadfast Noon”, con cui le forze aeree della NATO si addestrano ad affrontare l’eventualità di un conflitto nucleare su vasta scala.

In programma da diversi mesi a questa parte (e non rinviata al fine non rischiare di dare a Mosca un’impressione sbagliata sulla risolutezza dell’Alleanza nell’ambito della crisi in corso), essa proseguirà fino al 30 ottobre, interessando soprattutto gli spazi aerei sovrastanti Belgio, Regno Unito e Mare del Nord.

Alle attività dovrebbero prendere parte circa 60 velivoli di 14 diverse aeronautiche, tra cui qualche bombardiere pesante a lungo raggio statunitense B 52H Stratofortress, diverse decine di caccia e cacciabombardieri (tra cui, quasi certamente, anche quelli a “doppia capacità” dei Paesi aderenti al “Nuclear Sharing”), un certo numero di aviocisterne e vari velivoli dedicati alla sorveglianza elettronica.

Due F 16 dell’aeronautica statunitense. Alcune varianti di questi velivoli risultano in grado di utilizzare bombe nucleari di tipo tattico

Stando alle parole del portavoce della NATO Oana Lungescu, tale esercitazione aiuterebbe a garantire la sicurezza, la protezione e l’efficacia del deterrente nucleare dell’Alleanza, che, in conformità con quanto stabilito in seno al “Concetto Strategico” adottato a Madrid nel giugno scorso, avrebbe essenzialmente il ruolo di “preservare la pace” scoraggiando ogni eventuale aggressione nei confronti degli Stati membri.

“Finché esisteranno armi nucleari – ha poi aggiunto – la NATO resterà un’Alleanza nucleare. L’obiettivo della NATO è quello di un mondo più sicuro per tutti; cerchiamo di porre le basi per un mondo senza armi nucleari”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L’articolo NATO: iniziata oggi l’annuale esercitazione nucleare “Steadfast Noon” proviene da Report Difesa.

What do you think?

Written by Report Difesa

Quotidiano di geopolitica e di sicurezza nazionale ed internazionale.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

Guardia di Finanza: Foggia, scoperta una frode all’INPS da oltre 2.000.000 di euro attuata attraverso l’assunzione di 397 falsi braccianti agricoli

Direzione Investigativa Antimafia: quattro misure cautelari personali e il sequestro di beni per un valore di oltre 9 milioni di euro