in

Bersaglieri: nel prossimo fine settimana i “Fanti Piumati” parteciperanno al 68° raduno nazionale

Di Francesca Cannataro

Roma. Sarà un fine settimana di festa a Roma. Da venerdì a domenica prossima, i Fanti Piumati di tutta Italia si riuniranno, infatti, nella Capitale per il 68° Raduno Nazionale dei Bersaglieri.

Bersaglieri in uniforme storica

Oggi presso la Biblioteca Militare dello Stato Maggiore dell’Esercito (SME) si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’evento cui hanno preso parte il Presidente Nazionale dell’Associazione, Generale di Brigata (ris.) Ottavio Renzi, il presidente del Comitato Organizzatore, Generale di Brigata (ris.) Nunzio Paolucci e il Dott. Camillo Tondi, responsabile della Comunicazione dell’Associazione.

Il Generale Renzi, nel suo intervento ha ringraziato lo Stato Maggiore dell’Esercito e il Comando Militare della Capitale per la collaborazione e i concorsi offerti nell’organizzazione del Raduno.

I ringraziamenti per la collaborazione sono stati rivolti anche al Comune di Roma e di tutte le componenti e maestranze collegate.

Rimarchevole, infine, la collaborazione delle altre Associazioni “consorelle” dei Bersaglieri e di volontariato: Associazione Nazionale Carabinieri, UNUCI, i Gruppi di Protezione Civile “Arvalia” e “La Fenice” ed il Corpo Militare della Croce Rossa Italiana.

Un’occasione per celebrare il 151 anniversario della Breccia di Porta Pia essendo stato il raduno rinviato, lo scorso anno, a causa della situazione pandemica mondiale.

Bersaglieri in battaglia a Porta Pia il 20 settembre 1870

Questo 68° Raduno costituisce quindi ulteriore momento di “ripartenza” fortemente voluto dal Comitato organizzatore che ha dovuto adattare ad un evento di massa (che negli anni passati radunava più di 50 mila partecipanti) le misure di sicurezza e le restrizioni dovute alle misure di contenimento della pandemia.

Una manifestazione quindi più contenuta nei numeri rispetto alle precedenti, ma molto attenta alla sicurezza ed alla tutela sanitaria dei partecipanti.

Il logo del 68° raduno

Con l’alza bandiera di domani, alla 8 e 45 nel cortile di Porta Pia avrà inizio la tre giorni romana.

A seguire la deposizione della corona al monumento della Breccia.

Altra giornata intensa sarà quella di sabato alle ore 10 sarà celebrata una Santa Messa presso la Basilica di San Giovanni in Laterano alle 16, in contemporanea, avverrà il cambio della guardia con Reparto di Bersaglieri sia al Quirinale sia all’Altare della Patria.

Bersaglieri schierati in Piazza del Quirinale

In serata la manifestazione entrerà nel vivo.

Tra i vari eventi del Raduno il “concerto diffuso” che vedrà venti fanfare provenienti da tutte le regioni italiane esibirsi sabato 25 settembre alle ore 18, in contemporanea, in altrettante piazze romane del centro storico e della periferia: si tratta di un gioioso omaggio che i bersaglieri d’Italia intendono portare a tutti i cittadini romani ovunque residenti.

La mattina di domenica avrà luogo, in Via dei Fori Imperiali, la tradizionale “sfilata” dei radunisti che vedrà la partecipazione di ben 36 fanfare di Bersaglieri in congedo e di rappresentanza di tutte le componenti associative: gruppi di Protezione Civile, Gruppi Ciclisti e Gruppi di rievocazione storica.

La Fanfara dei Bersaglieri

Tutti testimonieranno l’impegno dell’Associazione Nazionale Bersaglieri che, attraverso le più di 500 sezioni distribuite su tutto il territorio nazionale, opera da sempre nel sociale in collaborazione con AIL, Telethon, Banco Alimentare e AISM nonché, in questo particolare periodo, nell’attivazione dei centri vaccinali e nel sostegno ai soci più anziani o più in difficoltà a causa della pandemia.

Dopo la deposizione della corona all’Altare della Patria alle ore 8.30 l’ammassamento presso il viale delle Terme di Caracalla e poi via a 180 passi al minuto lungo via dei Fori Imperiali fino a Piazza Venezia.

La sfilata dei bersaglieri sarà trasmessa domenica in diretta su RAI 3.

 

Il programma completo del Raduno

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

L’articolo Bersaglieri: nel prossimo fine settimana i “Fanti Piumati” parteciperanno al 68° raduno nazionale proviene da Report Difesa.

What do you think?

Written by Report Difesa

Quotidiano di geopolitica e di sicurezza nazionale ed internazionale.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

Space Jam: New Legends da oggi al cinema l’atteso secondo capitolo con LeBron James

NATO Defense College: lunedì prossimo una giornata di studi dedicata al comparto strategico italiano