in

Difesa: elicotteri delle Forze Armate in concorso per l’emergenza alluvione

ROMA. “Il mio pensiero e quello della Difesa è rivolto ai cittadini delle Marche, fortemente colpiti questa notte dall’alluvione. Le Forze Armate sono intervenute da subito per supportare la Protezione Civile e le autorità competenti, che stanno assistendo gli abitanti in questo momento di particolare difficoltà”. Così il Ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, commentando gli sviluppi dell’alluvione di questa notte nelle Marche.

il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini

Le Forze Armate sono prontamente intervenute in supporto per la tutela delle collettività colpite dalla forte alluvione che si è abbattuta sulle Marche. Infatti, su richiesta della Prefettura di Pesaro e previo allertamento del Comando Operazioni Aeree dell’Aeronautica Militare, un elicottero HH-139 dell’83° Gruppo SAR (Search and Rescue) dell’Aeronautica Militare di Cervia, ha condotto attività di ricognizione delle aree alluvionate nel comune di Cantiano, riuscendo a recuperare con il verricello e a salvare un agricoltore rimasto isolato a causa delle inondazioni.

Successivamente, su richiesta della Prefettura di Ancona, un elicottero UH-90 del 7° Reggimento Aviazione dell’Esercito “VEGA” di Rimini, ha concorso alle attività di ricerca di eventuali dispersi nella zona del Comune di Barbara in provincia di Ancona, permettendo il recupero di alcuni autoveicoli ribaltati per il maltempo.

Le Marche nella zona dell’alluvione

Le Forze Armate garantiscono ognitempo le proprie capacità operative ad ampio spettro e nell’ambito di domini di intervento fortemente diversificati, in soccorso e in assistenza alla popolazione nei casi di pubblica calamità, in coordinamento con il Servizio Nazionale della Protezione Civile.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L’articolo Difesa: elicotteri delle Forze Armate in concorso per l’emergenza alluvione proviene da Report Difesa.

What do you think?

Written by Report Difesa

Quotidiano di geopolitica e di sicurezza nazionale ed internazionale.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

Perturbazioni nelle Marche: Cnr e Irpi monitorano la situazione

Libano: situazione interna sempre più difficile. Banche prese d’assalto dai correntisti che rivogliono i loro soldi