in ,

FAME! Arriva la mostra di Monica Marioni

Fame! A cura di Igor Zanti, è la mostra che l’artista italiana Monica Marioni presenta a Milano dal 6 al 27 Agosto 2015 al Museo Fondazione Luciana Matalon e a Napoli dal 17 al 26 Settembre 2015 al Pan – Palazzo della Arti.
Monica ha studiato Arte all’Istituto di Vicenza e poi si è laureata in Scienze Statistiche. Quello della pittura, soprattutto digitale, è un richiamo necessario per la sua personalità che può esprimersi al meglio e in libertà.
La sua mostra vuole sottolineare il tema della Fame, intesa come nutrizione di sopravvivenza o eccesso e spreco. “Di cosa abbiamo veramente fame”? Tutti sono affamati anche e soprattutto di se stessi in confronto con gli altri. Tutti sono affamati nella loro personalità, dove la psicologia si fa padrona delle azioni.
L’arte di Monica appare a tratti violenta, diretta, senza la possibilità di riprendere fiato ed è per questo motivo che dovete riflettere davanti alle sue rappresentazioni. L’autobiografia di un’artista è il miglior modo forse, di capirsi.
Quando i sensi risultano selvaggi e fuori controllo, ogni persona sente il bisogno di sfogarsi, e ognuno lo fa in modo diverso. La fame quindi, è solo una caratteristica istintiva di colpirsi e lasciarsi andare, e spesso è una debolezza difficile da smaltire.
Ricordate però che ogni diversità nasconde sensibilità, purezza, sensualità e emozione, sta a voi trovarle e nutrirvi di questi assaggi. L’arte è vedere oltre senza limiti.
Per un tema così importante dove abbiamo già l’Expo di Milano ad occuparsene approfonditamente, la mostra di Monica si spinge verso un richiamo particolare: divorare. 

Tutti vogliamo essere protagonisti, tutti vogliamo nutrirci di tutto”

Cosa resterà dell’equilibrio? Monica si professa una mangiatrice di uomini, e il suo ritratto è una grande bocca. Disturbati dal carattere desideriamo essere affamati predatori.
Eccesso, disturbo, eleganza, fatalità: FAME!

Segui Yepper!

Clicca MI PIACE sulla nostra fanpage Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Stadio della Roma, Zingaretti: "Presto ci sarà un portale web open per seguirne tutti gli sviluppi"

Matrimonio. Senza. Se