in

Guardia di Finanza, operazione antidroga in Liguria. Sequestrati 300 panetti di cocaina

Genova. La Guardia di Finanza di La Spezia e Genova, unitamente all’Agenzia delle Dogane, hanno scoperto un traffico internazionale di cocaina, nel porto di La Spezia.

La droga sequestrata

L’attività ha portato al sequestro di 300 panetti di cocaina, per un totale di oltre 333 chili. Valore commerciale, circa 100 milioni di euro.

La droga è stata rinvenuta all’interno di un contenitore proveniente dal Brasile.

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di La Spezia, sono state svolte dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Genova e dal Gruppo di La Spezia.

La Guardia di Finanza di La Spezia – dopo aver svolto un’accurata analisi di rischio nei confronti delle merci spedite da Paesi sensibili – ha sottoposto ad un approfondito controllo un contenitore che trasportava casse di legno che contenevano lastre di granito, proveniente dal Brasile.

Sono stati rilevate alcune anomalie nel carico che hanno fatto sì che finanzieri e doganieri rinvenissero in alcuni pallet, abilmente occultati, i 300 panetti.

E così per individuare i responsabili dell’illecito traffico, il carico veniva richiuso e monitorato dai finanzieri sino al luogo di estrazione, rivelatosi essere un magazzino di Massa Carrara.

Qui sono stati arrestati 4 responsabili (un croato, un albanese, un brasiliano e un italiano) mentre tentavano di recuperare la droga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L’articolo Guardia di Finanza, operazione antidroga in Liguria. Sequestrati 300 panetti di cocaina proviene da Report Difesa.

What do you think?

Report Difesa

Written by Report Difesa

Quotidiano di geopolitica e di sicurezza nazionale ed internazionale.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Loading…

0

Zaniolo: “Vi giuro che tornerò più forte di prima”. Florenzi: “Non sei il tuo infortunio, forza!”

Trigoria Roma allenamento

Roma, palestra per chi ha giocato contro la Juve e sessione regolare per gli altri. Kluivert e Santon individuale parziale