in

Jungle Cruise, la straordinaria avventura Disney con Dwayne Johnson ed Emily Blunt

Un fantastico viaggio ispirato alla celebre attrazione dei parchi divertimento Disney

JUNGLE CRUISE - (L-R) Dwayne Johnson as Frank and Emily Blunt as Lily. Photo by Frank Masi. © 2020 Disney Enterprises, Inc. All Rights Reserved.

La nuova pellicola Disney Jungle Cruise è una divertente ed emozionante corsa lungo il Rio delle Amazzoni con Dwayne Johnson ed Emily Blunt nei panni dello spericolato capitano Frank Wolff e di un’intrepida ricercatrice, la dottoressa Lily Houghton. Jungle Cruise, ispirato alla celebre attrazione di Disneyland, è arrivato il 28 luglio nelle sale italiane mentre dal 30 luglio è disponibile in streaming su Disney+ con Accesso VIP*.

Si tratta di una straordinaria avventura in grado di evocare la meraviglia e il fascino della saga Pirati dei Caraibi, pur non sembrando affatto una copia. Fantastici trascinatori Dwayne Johnson ed Emily Blunt portano sul grande schermo una coppia divertente, affiatata, dispettosa e legata da un destino al quale non si può sfuggire.

Lily dopotutto non ha mai avuto voglia di schivare nulla ha bensì sempre affrontato la vita con coraggio, furbizia e mentalità aperta pur vivendo in un’epoca ancora molto bigotta (inizio del XX secolo). Jungle Cruise sottolinea l’importanza dell’emancipazione femminile e del riconoscimento delle capacità di tutti, a prescindere da genere e orientamento.

Altro aspetto rilevante è invero quello riservato alla tematica dell’omosessualità trattata con trasparenza e, come è giusto che sia, normalità, dando la possibilità a uno dei protagonisti di aprirsi e vivere la propria vita pur essendo stato giudicato ed emarginato dalla società, cosa comune ai tempi di allora quanto al giorno d’oggi, trovandoci dinnanzi a persone prevenute e giudicanti.

L’avventuroso Jungle Cruise si concentra poi ovviamente sugli aspetti mistici legati a miti e leggende, creature magiche e misteriose mappe, ottenendo così un risultato capace di emozionare, ammaliare ed entusiasmare dall’inizio alla fine. Sia agli occhi degli adulti che dei più piccoli.

La pellicola è ispirata all’attrazione presente nei parchi divertimento Disney della Florida, California, Tokyo e Hong Kong, ed è una crociera simulata lungo i più noti fiumi dell’Asia, Africa e del Sud America. Ad accompagnare i passeggeri in questa esperienza è un addetto dei parchi, pronto a condividere aneddoti divertenti e storie misteriose a bordo di una barca che viaggia in realtà su dei binari. La prima Jungle Cruise è stata inaugurata nel 1955 e cinquantacinque anni, ovvero nel 2010, la giungla artificiale presente in California intorno all’attrazione è divenuta autentica e dunque rappresenta ora un vero e proprio ecosistema, rendendo la “giostra” ancor più speciale.

Trama Jungle Cruise

Da Londra, in InghilterraLily parte per la foresta amazzonica e recluta Frank per guidarla lungo il corso del fiume con La Quila, la sua barca diroccata ma affascinante. Lily è determinata a scoprire un antico albero con straordinarie capacità curative, in grado di cambiare il futuro della medicina. Durante questa epica ricerca, l’improbabile duo incontra innumerevoli pericoli e forze soprannaturali, nascosti nell’ingannevole bellezza della rigogliosa foresta pluviale. Ma quando vengono svelati i segreti dell’albero perduto, la posta in gioco per Lily e Frank diventa sempre più alta e il loro destino e quello dell’umanità sono appesi a un filo.

Il film è diretto da Jaume Collet-Serra e interpretato da Dwayne JohnsonEmily BluntEdgar Ramirez Jack Whitehall, con Jesse Plemons Paul Giamatti. Il film è prodotto da John Davis e John Fox di Davis Entertainment, Dwayne Johnson, Hiram Garcia Dany Garcia di Seven Bucks Productions, e Beau Flynn di Flynn Picture Co., mentre Scott Sheldon e Doug Merrifield sono i produttori esecutivi. La sceneggiatura è firmata da Michael Green e Glenn Ficarra & John Requa, da un soggetto di John Norville & Josh Goldstein Glenn Ficarra & John Requa.

What do you think?

Written by Veronica Sgaramella

Nata a Roma nel Luglio 1990, laureata in Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione presso La Sapienza. Coordinatrice, redattrice e inviata di Yepper Magazine, precedentemente redattrice per Vocegiallorossa, poi collaboratrice e speaker @ 1927 On Air - la storia continua, in onda su Centro Suono Sport. Opinionista periodica sportiva a Gold TV. Ora co-conduttrice di Frequenze Giallorosse (ReteneTVision). SocialMente attiva, amo leggere, viaggiare e immortalare attimi.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

Rivista ReportDifesa 14

Guardia Costiera: i risultati dell’operazione complessa «NO DRIFTNETS» contro la pesca illegale