in

Smaltimento illecito di rifiuti, nel Vibonese i Carabinieri Forestali sequestrano un’area di circa 60 metri quadrati. Ritrovati pezzi di bare in legno, indumenti già appartenuti a salme, resti di sospetta natura umana

Vibo Valentia. I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Serra San Bruno (Vibo Valentia) nel corso di un controllo effettuato nel comune, nella zona del cimitero, hanno accertato che in un’area di circa 60 metri quadrati, adibita al transito per l’accesso all’area cimiteriale, erano stati abbandonati rifiuti speciali costituiti da porzioni di lapidi, porta fiori, scarti di materiali edili, pezzi di bare in legno, indumenti già appartenuti a salme, resti di sospetta natura umana.

I ritrovamenti dei Carabinieri

Le attività di accertamento hanno evidenziato che, a seguito lavori di estumulazioni di feretri cimiteriali effettuati da una Confraternita locale, una parte dei rifiuti derivanti dai relativi lavori, veniva smaltita illegalmente mediante il deposito su una superficie di accesso all’area cimiteriale.

L’area è stata sequestrata ed il priore pro tempore della Confraternita committente dei lavori, è stato deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per lo smaltimento illecito di rifiuti provenienti da estumulazioni cimiteriali.

Ulteriori accertamenti sono in corso dopo il rinvenimento di alcuni resti di sospetta natura umana per valutare l’eventuale consumazione di ulteriori fattispecie di reato.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

L’articolo Smaltimento illecito di rifiuti, nel Vibonese i Carabinieri Forestali sequestrano un’area di circa 60 metri quadrati. Ritrovati pezzi di bare in legno, indumenti già appartenuti a salme, resti di sospetta natura umana proviene da Report Difesa.

Report Difesa

Written by Report Difesa

Quotidiano di geopolitica e di sicurezza nazionale ed internazionale.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Naval Air Station di Sigonella, il Capitano di Vascello Kevin Pickard Jr. è il nuovo comandante

NATO, a 70 anni dalla costituzione dell’Alleanza atlantica gli USA restano sempre i principali protagonisti