in

Soundreef: “Vittoria della SIAE solo a metà”

Il comunicato dell’Ente di Gestione Indipendente dei diritti d’autore

Soundreef

In relazione alla causa vinta dalla SIAE contro Soundreef è giunto un comunicato da parte dell’Ente di Gestione Indipendente dei diritti d’autore riconosciuto dall’Intellectual Property Office del Regno Unito. Di seguito la nota in questione.

“Prendiamo atto che la SIAE definisce una vittoria la sentenza emessa lo
scorso 26 luglio dal Tribunale di Milano e ne proponga una lettura trionfalistica.
Ci sembra, tuttavia, corretto offrire ai media e agli addetti ai lavori alcuni chiarimenti.

Innanzitutto la decisione è stata presa nell’ambito di una vicenda specifica e relativa a un’azione di recupero di un credito che la SIAE assumeva di vantare nei confronti di un supermercato cliente di Soundreef. Una vicenda risalente nel tempo, resa sulla base di regole non più in vigore e in relazione a un’attività che, a seguito delle modifiche normative frattanto intervenute, Soundreef non svolge più direttamente.

SIAE, peraltro, nel diffondere la notizia omette di riferire che il Giudice ha ritenuto fondata la richiesta solo per la metà dell’importo preteso da SIAE; accogliendo, invece, per l’altra metà l’opposizione del supermercato.
Non riteniamo ci sia molto da festeggiare relativamente a una sentenza che mette in evidenza come la SIAE abbia indebitamente cercato di ottenere da un utilizzatore il doppio di quanto effettivamente dovutole.

Al contempo SIAE omette di riferire che il Tribunale di Milano ha ignorato altresì l’argomentazione – posta dai legali di SIAE – secondo cui Soundreef avrebbe agito in violazione del monopolio che, all’epoca, la legge le accordava. Così confermando che quel monopolio non è mai stato assoluto e che l’attività svolta da Soundreef era pienamente legittima – come già riconosciuto in passato dallo stesso Tribunale di Milano e ora confermato dall’Autorità Antitrust nell’ambito del procedimento da essa condotto contro SIAE per abuso di posizione dominante.

Soundreef, infine, pur ritenendo la decisione frutto di un errore interpretativo e da appellare, ha già rappresentato a SIAE la propria disponibilità a versarle quanto dovutole a garanzia del credito da essa vantato nei confronti del supermercato”.

Qui la richiesta della Soundreef nei confronti della SIAE dello scorso fine giugno.

Written by Veronica Sgaramella

Nata a Roma nel Luglio 1990, laureata in Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione presso La Sapienza. Coordinatrice Yepper Magazine, precedentemente redattrice per Vocegiallorossa, ora collaboratrice nella redazione di 1927 On Air - la storia continua , in onda su Centro Suono Sport. SocialMente attiva, amo leggere, viaggiare e immortalare attimi.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Salento, i Carabinieri sgominano zone di spaccio a Gallipoli. Fermati 25 extracomunitari di origine africana. Sequestrata droga e soldi in contanti

NAVALMECCANICA, ACCORDO TRA FINCANTIERI E MER MEC PER L’ACQUISIZIONE DI VITROCISET