in , ,

Chiostro del Bramante, incontro con l’autore: appuntamento martedì 26 novembre con Costantino D’Orazio

La voce narrante dell’audioguida dell’omonima mostra presenterà il libro “Bacon e Freud. Il lato oscuro di Londra”

Bacon, Freud, la Scuola di Londra la mostra al Chiostro del Bramante

L’autore, voce narrante dell’audioguida della mostra “BACON, FREUD, LA SCUOLA DI LONDRA”, è storico dell’arte, speaker radiofonico e saggista. Martedì 26 novembre, alle ore 17:30, è fissato l’appuntamento con Costantino D’Orazio presso la Sala delle Sibille per la presentazione del libro “Bacon e Freud. Il lato oscuro di Londra”.

Cosa sapere?

● Ingresso gratuito.
● Prenotazione obbligatoria (Per prenotare cliccare qui: m.me/chiostrodelbramante).
● Posti limitati.

Costantino D’Orazio (Roma, 1974) è storico dell’arte e saggista.
Curatore del MACRO – Museo d’Arte Contemporanea di Roma dal 2014 al 2018, oggi è curatore presso il Museo Pietro Canonica in Villa Borghese. Conduce la rubrica AR Frammenti d’Arte su Rainews 24 ed è l’esperto di arte di Unomattina su Raiuno. Tra gli altri volumi, ha pubblicato Caravaggio segreto (Sperling&Kupfer, 2013), Andare per ville e palazzi (il Mulino, 2015) e L’Arte in sei emozioni (Laterza, 2018).

Francis Bacon, Lucian Freud e i loro compagni d’avventura della cosiddetta School of London

Nella seconda metà del Novecento Londra risorge dalle ceneri della Seconda guerra mondiale presentandosi al mondo attraverso il suono allegro delle ballate dei Beatles o l’energia forsennata dei Rolling Stones. È una città dal futuro incerto e nutre del suo lato oscuro le inquietudini di formidabili artisti: i pittori della School of London.

Giovani capaci di fondere la loro quotidianità, i loro rapporti e le loro follie in una pittura fuori dal comune, maestri precoci dalle carriere lunghissime, partiti da condizioni di vita bohémien per raggiungere quotazioni da capogiro. Vere icone dell’Inghilterra del dopoguerra, segnato un periodo storico con figure sfacciate, colori allucinanti e pennellate violente.

Raccolte dalla vita tutte le emozioni che riescono a provare, vivono per anni sul bordo del precipizio consumando alcool e nottate dedicate allo sballo. Eppure, di fronte alle loro tele, dimostrano sempre una precisione chirurgica, che trasforma il loro lavoro in una delle espressioni più alte dell’arte del Novecento.

Oltre al recente evento di Halloween ancora tanti le occasioni per trascorrere momenti unici al Chiostro del Bramante:


Avatar

Written by Veronica Sgaramella

Nata a Roma nel Luglio 1990, laureata in Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione presso La Sapienza. Coordinatrice, redattrice e inviata di Yepper Magazine, precedentemente redattrice per Vocegiallorossa, poi collaboratrice e speaker @ 1927 On Air - la storia continua, in onda su Centro Suono Sport. Opinionista periodica sportiva a Gold TV. Ora co-conduttrice di Frequenze Giallorosse (ReteneTVision). SocialMente attiva, amo leggere, viaggiare e immortalare attimi.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

La Dea Fortuna

La Dea Fortuna: il poster ufficiale del film di Ozpetek sull’amore, sui sentimenti e sul ritrovarsi

Tornare a vincere

Il trailer ufficiale di “Tornare a vincere”, il film di Gavin O’Connor con protagonista Ben Affleck