in

Emergenza Covid-19: calciatori, allenatore e staff tecnico della Roma ci danno un taglio (allo stipendio) per aiutare il club

Dalla collaborazione con Roma Voglio Solo Star Con Te

Conferenza stampa presentazione Fonseca con Petrachi

In seguito alle numerose azioni che hanno visto il club capitolino protagonista di campagne e iniziative, volte ad offrire il proprio aiuto e contribuito in questo difficile periodo di pandemia e quarantena nazionale, sono “scesi in campo” l’allenatore, i calciatori e lo staff tecnico della Roma per fornire sostegno alla Società. La modalità scelta per farlo è stata la rinuncia di 4 mensilità del proprio stipendio al fine di non gravare sul bilancio del club in un simile momento.

La scelta è stata presa autonomamente e in modo spontaneo come testimonia questa lettera indirizzata dai giocatori al CEO giallorosso Guido Fienga«Scriviamo per esprimere il nostro sostegno alla Società per tutto quanto sta facendo in questo periodo al fine di superare le difficoltà create dall’emergenza Covid-19. Noi giocatori siamo pronti a riprendere a giocare appena sarà possibile dando il massimo per raggiungere i nostri obiettivi, ma ci rendiamo anche conto che tutto ciò non basterà a far fronte alle conseguenze economiche dell’emergenza in corso. Con la speranza di fare qualcosa che aiuti la Società a far ripartire al meglio il progetto Roma che tutti condividiamo, abbiamo deciso di fare questa proposta finanziaria. Confermiamo inoltre tutto il nostro supporto alle iniziative della Roma e di Roma Cares per aiutare chi si trova in difficoltà a causa del virus. Forza Roma!. Anche il management del Club rinuncerà a una parte del salario in questo periodo per aiutare l’azienda».

Attraverso un comunicato diffuso dalla Roma è stata resa nota tale lodevole (e niente affatto scontata) iniziativa, alla quale sono seguiti i ringraziamenti dello stesso Fienga rivolti agli atleti giallorossi, a Paulo Fonseca e ai suoi collaboratori. L’ultima partita giocata dal club capitolino risale allo scorso 1°marzo, in occasione della trasferta andata in scena alla Sardegna Arena, contro il Cagliari (match vinto 4-3), nel corso del 26° turno di campionato della stagione 2019/2020. Un’annata calcistica senza precedenti, oramai  ferma da quasi 2 mesi, in attesa capirne sorti ed epilogo sebbene in questo momento ci siano altre cose delicate e rilevanti da tenere in considerazione.

Prendendo una simile decisione i giocatori, lo staff del Mister e lo stesso tecnico portoghese hanno dimostrato di comprendere tale situazione, dando la priorità e la precedenza ad altri fattori. Pur essendo fortunati ad aver fatto della propria passione un lavoro, ben retribuito, non deve tuttavia considerarsi un’opzione ovvia poiché anche per gli stessi atleti (e lo staff) un simile stop ha naturalmente delle conseguenze anche e soprattutto fisiche.

Proprio per questa ragione, evitare di fare polemica in un contesto del genere, è ancor più importante come lo è tenere in considerazione coloro che, all’interno della Società, percepiscono una paga inferiore; e al fine di tutelarli: “Gli atleti giallorossi, il tecnico e il suo staff hanno anche concordato di pagare collettivamente la differenza economica per garantire che ogni dipendente interessato dagli ammortizzatori sociali messi a disposizione dal Governo continui a percepire il proprio stipendio netto”.  Non resta dunque che unirsi ai ringraziamenti del CEO Fienga: “Dzeko, tutti i giocatori e Fonseca hanno dimostrato di comprendere veramente cosa rappresenta questo Club e li ringraziamo anche per il loro magnifico gesto nei confronti dei nostri dipendenti”. Perché essere romanisti, così, è ancora più bello.

What do you think?

Avatar

Written by Veronica Sgaramella

Nata a Roma nel Luglio 1990, laureata in Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione presso La Sapienza. Coordinatrice, redattrice e inviata di Yepper Magazine, precedentemente redattrice per Vocegiallorossa, poi collaboratrice e speaker @ 1927 On Air - la storia continua, in onda su Centro Suono Sport. Opinionista periodica sportiva a Gold TV. Ora co-conduttrice di Frequenze Giallorosse (ReteneTVision). SocialMente attiva, amo leggere, viaggiare e immortalare attimi.

Comments

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Covid-19, la Tecnam di Capua produce mascherine facciali grazie all’esperienza nel campo aeronautico

COVID 19: La “fase due” è possibile nel rispetto dei parametri sanitari