in

Violent Night – Una Notte Violenta e Silenziosa: un “Rosso Natale” con sfumature di Black Humor e irreverente sarcasmo

Il Bad-Santa di David Harbour arriva sul grande schermo con una pellicola per Feste anticonvenzionali ma che hanno ancora spazio per un pizzico di magia

Disponibile da oggi 1° dicembre nelle sale cinematografiche un film natalizio irreverente, spassoso e a tinte ben definite: Violent Night – Una Notte Violenta e Silenziosa rappresenta sicuramente un “Rosso Natale” con intense sfumature di Black Humor. Il protagonista è difatti un Babbo Natale poco sobrio e quasi “allergico” alla “magia delle Feste”.

Ad interpretare questo Bad-Santa è David Harbour. Il suo burbero approccio alle festività è motivato dalla delusione provata nei confronti della società attuale e dai bambini di oggi, ritenuti da Babbo Natale interessati solo ai soldi e ai videogiochi. In più, l’inaspettato e anticonvenzionale passato del bizzarro personaggio principale, gli dà modo e motivo di essere tanto distaccato dal ruolo che ricopre ormai da tempo immemore.

Nel corso della notte più importante dell’anno il suo cinismo incontrerà quello di una famiglia tutt’altro che uscita dal Mulino Bianco: si tratta di un nucleo unito solo dai soldi, dal rancore reciproco e dalla mancanza di fiducia gli uni negli altri. La facoltosa dinastia dei Lightstone possiede una ricca eredità ottenuta con inganni, sotterfugi e illeciti di Stato e tutta la loro ricchezza li metterà in pericolo proprio in occasione della Vigilia di Natale.

Una Lightstone buona però c’è, ed è la piccola di casa. Si tratta di Gertrude, o meglio “Trudy”, colei che cambierà le carte in tavola per le sorti di tutti. Santa Claus compreso. Pura e dal cuore grande, avrà comunque occasione per prendere spunti dalla -prima- visione di “Home Alone” (in Italia Mamma ho perso l’aereo) risalente alla sera precedente, film che le fornirà idee geniali e divertenti per trasformarsi -causa di forza maggiore- in un piccolo clone di Kevin McCallister.

(from left) David Harbour and John Leguizamo on the set of Violent Night.

Gli “antagonisti”, a loro volta, hanno tutti un legame particolare con il Natale, specialmente l’organizzatore del colpo il cui nome in codice scelto è tutto un programma: Mr. Scrooge, in realtà Jimmy Martinez, il capo dei mercenari (interpretato da John Leguizamo). Il cattivo tra i cattivi dovrà presto fare i conti (inaspettatamente) con i fantasmi del Natale passato, di quello presente e di quello “futuro”. E, soprattutto, dovrà farli suo malgrado con l’accoppiata Trudy-Babbo Natale e con il frutto del ritrovato calore familiare dei Lightstone, man mano finalmente sempre (e per la prima volta in realtà) più complici davanti alle difficoltà, dopo un inizio piuttosto rocambolesco e caratterizzato dal classico “scarica barile”.

Violent Night – Una Notte Violenta e Silenziosa tra interessi economici, intrecci di storie (perfino di ex vichinghi) e personaggi, faide familiari nonché scontri violenti quanto carichi d’azione è certamente un film di Natale particolare, pensato per avere comunque una morale e un messaggio d’amore e speranza. Sebbene condito con molto, molto sangue.

Certamente non è la prima volta che sul grande schermo si rende protagonista di una pellicola un Babbo Natale stanco, demotivato e decisamente anticonvenzionale ma il regista del film, Tommy Wirkola, ha assicurato di ritenerlo una brava persona che ha soltanto perso un po’ la fede nell’umanità e si trova ad essere di anno in anno sempre più disgustato dal consumismo, dall’egoismo e dall’opportunismo che contraddistingue molti essere umani al giorno d’oggi.

Violent Night ha dunque tutti gli ingredienti per una commedia d’azione natalizia bizzarra, una black-comedy all’insegna del sarcasmo, di colpi e bassi e in realtà colpi di tutti i tipi che provengono da tutte le parti. Questo non vuol dire però che non ci sia spazio per un pizzico (e forse anche qualcosa in più) di magia e di bontà d’animo, rese possibili grazie al calore delle Feste e dalle numerose esplosioni presenti nel film! In fondo, però, i desideri più puri si avverano: basta solo…Crederci! Come in ogni favola che si rispetti. Perfino in una come questa.

Il film è diretto da Tommy Wirkola, scritto da Pat Casey e Josh Miller e interpretato da David Harbopur, John Leguizamo, Alex Hassell, Alexis Louder, Edi Patterson, Cam Gigandet, Leah Brady e Beverly D’Angelo. Violent Night è stato presentato in anteprima mondiale il 7 ottobre 2022 al Comic Con di New York. La Universal Pictures ha poi distribuito il film nelle sale in Italia il 1°dicembre 2022 mentre negli Stati Uniti e in Canada il 2 dicembre.

What do you think?

Written by Veronica Sgaramella

Nata a Roma nel Luglio 1990, laureata in Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione presso La Sapienza. Coordinatrice, redattrice e inviata di Yepper Magazine, precedentemente redattrice per Vocegiallorossa, poi collaboratrice e speaker @ 1927 On Air - la storia continua, in onda su Centro Suono Sport. Opinionista periodica sportiva a Gold TV. Ora co-conduttrice di Frequenze Giallorosse (ReteneTVision). SocialMente attiva, amo leggere, viaggiare e immortalare attimi.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

Thales Alenia Space: la Società e il Φ-lab dell’Agenzia Spaziale Europea collaborano per sviluppare soluzioni spaziali dirompenti per l’ Osservazione della Terra basate sull’intelligenza artificiale

Cyber Security Italy Foundation: nominato il Comitato tecnico scientifico. Proietti sceglie Tofalo come Direttore