in

Frammenti Dal Passato – Reminiscence, un tormentato e onirico viaggio con Hugh Jackman

Nelle sale cinematografiche dal 26 agosto

Dalla scrittrice / regista / produttrice Lisa Joy arriva il thriller d’azione di Warner Bros. Pictures “Frammenti Dal PassatoReminiscence”, interpretato da Hugh Jackman, Rebecca Ferguson e Thandiwe Newton.

Nick Bannister (Jackman), è un investigatore privato della mente, che riesce a scavare nel mondo oscuro e affascinante del passato dei suoi clienti, aiutandoli ad accedere ai ricordi perduti. Vivendo ai margini della costa sommersa di Miami, la sua vita cambia per sempre quando incontra una nuova cliente, Mae (Ferguson), che lo contatta per una semplice questione: lo smarrimento di un oggetto. Ma presto tutto si trasforma in una pericolosa ossessione. Mentre Bannister lotta per indagare sulla scomparsa di Mae, scopre una cospirazione violenta, e alla fine dovrà rispondere alla domanda: fino a che punto ci si può spingere per tenere strette le persone che amiamo?

Si tratta di un tormentato, doloroso e faticoso viaggio tra i posti più oscuri della mente, tra i desideri, le situazioni non superate e i rapporti interpersonali finiti. Ciò che è chiaro fin da subito è il dover evitare di attaccarsi proprio alla parte più bella dei ricordi, legata ad esperienze, luoghi, momenti e soprattutto persone/affetti più cari, dimenticando così di vivere la vita attuale, per quanto più difficoltosa.

La narrazione si sviluppa tra scene molto intense, personali e introspettive e altre più dinamiche, all’insegna dell’azione e della violenza. Tutto sembra poi aggrovigliarsi e per rimettere insieme i pezzi, riuscendo così a districare l’ingrovigliata matassa composta tra irrealtà e realtà, si dovranno seguire le azioni e i collegamenti fatti da Nick.

Ci si avventura e immerge difatti fin dall’inizio con lui, la sua storia è naturalmente quella principale che si incastra però, in un modo o nell’altro, con quella di tutti gli altri personaggi presenti nel film. Perfino quelli minori. La sua storia d’amore con Mae è il fulcro di tutto anche quando il protagonista sembra perdersi, non riuscendo a venire a capo del mistero legato alla misteriosa sparizione della sua amata.

I ricordi sono un dono prezioso quanto una pericoloso arma ma nella realtà distopica all’interno del quale è inserita la trama risultano essere fondamentali per le indagini della polizia, nonostante la dilagante corruzione. L’acqua è un altro elemento cardine del film: tra inondazioni, allagamenti, paura di affogare nella realtà nonché annegare nel passato e vasche nelle quale immergersi per collegarsi ai ricordi stessi, ogni cosa risulta inesorabilmente legata a questo preziosa quanto pericolosa sostanza. Proprio come quando si parla dei ricordi.

Il thriller risulta nel complesso coinvolgente pur non essendo scorrevole per antonomasia. La storia però necessita di pause, riflessioni e momenti sospesi essendo legata al mondo onirico nel quale ci si avventura quando si tratta di psiche. Jackman risulta perfetto per il ruolo tormentato di un uomo forte che decide, nonostante tutto, di non arrendersi.

Al fianco del candidato all’Oscar, Jackman (“Les Misérables”, “The Greatest Showman”), della Ferguson (l’imminente “Dune”, i film “Mission: Impossible”) e della Newton (“Solo: A Star Wars Story”), recitano nel film Cliff Curtis (“Shark – Il primo squalo”, “Fast & Furious: Hobbs & Shaw”), la nominata all’Oscar, Marina de Tavira (“Roma”), Daniel Wu (“Into the Badlands” in TV “Warcraft: L’inizio”), Mojean Aria (le serie TV “See” e “Dead Lucky”), Brett Cullen (“Joker”), Natalie Martinez (le serie “The Stand” e “The Fugitive”), Angela Sarafyan (la serie TV “Westworld – Dove tutto è concesso”) e Nico Parker (“Dumbo”).

Il team creativo include molti dei suoi collaboratori di “Westworld – Dove tutto è concesso”, tra cui il direttore della fotografia Paul Cameron, lo scenografo Howard Cummings, il montatore Mark Yoshikawa e il compositore Ramin Djawadi, insieme alla costumista Jennifer Starzyk (“Bill & Ted Face the Music”).

Lisa Joy (“Westworld – Dove tutto è concesso”) con “Frammenti Dal Passato – Reminiscence” debutta alla regia di un lungometraggio, e dirige una sua sceneggiatura originale. Il film è prodotto dalla stessa Joy, Jonathan Nolan, Michael De Luca e Aaron Ryder. I produttori esecutivi sono Athena Wickham, Elishia Holmes e Scott Lumpkin.

Warner Bros. Pictures presenta una produzione Kilter Films / Michael De Luca / Filmnation, un film di Lisa Joy, “Frammenti Dal PassatoReminiscence”. Il film sarà distribuito in tutto il mondo da Warner Bros. Pictures ed uscirà al cinema in Italia dal 26 agosto.

What do you think?

Written by Veronica Sgaramella

Nata a Roma nel Luglio 1990, laureata in Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione presso La Sapienza. Coordinatrice, redattrice e inviata di Yepper Magazine, precedentemente redattrice per Vocegiallorossa, poi collaboratrice e speaker @ 1927 On Air - la storia continua, in onda su Centro Suono Sport. Opinionista periodica sportiva a Gold TV. Ora co-conduttrice di Frequenze Giallorosse (ReteneTVision). SocialMente attiva, amo leggere, viaggiare e immortalare attimi.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di Morto, dal 26 agosto arriva in 500 cinema e 900 copie

Polizia di Stato: proseguono i controlli nelle stazioni ferroviarie. Arrestate 7 persone e 31 indagate