in

La Roma ritrova Zaniolo e “scopre” Perez

Dalla collaborazione con Roma voglio solo star con te

La seconda vittoria consecutiva, ottenuta dai giallorossi in trasferta contro il Brescia, è stata importante dal punto di vista morale e della fiducia, come sottolineato da Nicolò Zaniolo nel post partita. Il giovane talento giallorosso è tornato in campo contro il Napoli a 174 giorni dal grave infortunio subito nel corso di Roma-Juventus del 12 gennaio 2020, ovvero la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro con associata lesione meniscale.

In occasione della sfida contro gli uomini di Lopez il neo 21enne è inoltre riuscito a contribuire alla vittoria contro i padroni di casa segnando la rete del 3-0 finale. Il numero 22 del club capitolino in seguito alla sfida ha fatto un’analisi molto lucida sia della gara stessa che del suo percorso di recupero, ribadendo di non essere ancora al 100% e avendo ancora qualche blocco -comprensibile- a livello mentale in fase di gioco. Lo stesso discorso vale per la Roma, sebbene continuino ad esserci segnali di ripresa e aspetti positivi tanto da poter arrivare a dire (citando nuovamente Zaniolo) che la squadra sta ritrovando la strada giusta. E lo sta facendo anche tornando a segnare di più.

Nell’ultimo match disputato è emerso un altro aspetto importante proprio dal punto di vista offensivo, in aggiunta alla rete siglata da Zaniolo, e si tratta di Carles Pérez. L’attaccante spagnolo continua a crescere e nel suo ruolo, a servizio della punta, –Kalinić nello specifico contro il Brescia- sta emergendo positivamente. Se il croato è riuscito a ritrovare il gol (dopo 132 giorni) realizzando quello del raddoppio il merito è proprio del calciatore classe ’98, essendo l’autore di un gran bell’assist. Fonseca sta dunque ritrovando e scoprendo risorse importanti in prospettiva di quella che si spera essere una risalita finale, priva di partite e prestazioni da incubo.

L’ex Barcellona è stato riscattato a titolo definitivo dal club di Bartomeu in seguito alla gara vinta 4-0 dalla Roma con il Lecce il 23 febbraio, (in quell’occasione servì un assist a Kolarov), per 11 milioni di euro. Mancino, rapido, dotato di una buona tecnica e con una predisposizione ai cross, Pérez si sta sicuramente mettendo in luce fornendo il proprio contributo per agevolare Fonseca nella scelta dell’assetto tattico più funzionale, operazione più complicata che mai considerando che si gioca ogni tre giorni e in piena estate. Dal punto di vista del mercato, dopo il riscatto, l’attaccante spagnolo è una conferma così come lo è Mkhitaryan e l’arrivo di Pedro. Zaniolo, sebbene sia ancora in attesa di ritornare ai suoi soliti livelli, è invece paradossalmente una sorta di incognita.

La situazione della Roma continua difatti a essere problematica, soprattutto dal punto di vista del cambio societario e di “ricambi” (il DS Petrachi e il club hanno cessato la collaborazione iniziata un anno fa) e il giovane talento ha attirato su di sé l’attenzione di molti club, europei e non. La situazione è ancor più complicata considerando l’aggravarsi del bilancio dovuto alla -seconda- mancata qualificazione in Champions (ora raggiungibile solo vincendo l’Europa League). Per mantenere Zaniolo nella Capitale, dove lui stesso ha asserito di voler restare e crescere, si dovrà lavorare tra plusvalenze e cessioni, anche se sarà difficile. Il numero 22 giallorosso è però una pedina troppo importante per i tifosi e per la Roma stessa.

What do you think?

Avatar

Written by Veronica Sgaramella

Nata a Roma nel Luglio 1990, laureata in Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione presso La Sapienza. Coordinatrice, redattrice e inviata di Yepper Magazine, precedentemente redattrice per Vocegiallorossa, poi collaboratrice e speaker @ 1927 On Air - la storia continua, in onda su Centro Suono Sport. Opinionista periodica sportiva a Gold TV. Ora co-conduttrice di Frequenze Giallorosse (ReteneTVision). SocialMente attiva, amo leggere, viaggiare e immortalare attimi.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Guardia di Finanza: a Macerata scoperti nei magazzini di un’azienda 262 chili di pelli pregiate appartenenti a specie animali protette. Denunciato un imprenditore

Kosovo: cambio di comando al Regional Command West (RC-W). Il Colonnello Natale Gatti (17° Reggimento Artiglieria contraerei “Sforzesca”) ha ceduto al parigrado Gianluca Figus (5° Reggimento Artiglieria terrestre “Superga”)