in

Lazio Expo 2015

Lazio Expo
Dal 27 aprile 2015 al 1 gennaio 2015 si va stagliando su tutto il territorio del Lazio l’evento: “Mostra. L’eleganza del cibo. Tales about food and fashion” nei pressi dei Mercati di Traiano. Per mettersi in contatto, visitare il sito dei Mercatini di Traiano
La Mostra mette in evidenza i punti di contatto tra moda e nutrizione ed anche tra moda ed ecosostenibilità, o moda ed energia attraverso esposizioni di abiti storici ed attuali, foto, oggetti, video e proiezioni considerate (d’ora in poi) “opere”. Qui i protagonisti sono le materie prime della natura ed il cibo. Verranno seguite le linee-guida ideali: terra, acqua, aria e fuoco nella bellissima e coinvolgente cornice del Museo dei Fori Imperiali dei Mercati di Traiano. Sarà un’occasione per rappresentare a Roma (in occasione dell’EXPO tenuto a Milano) il connubio esistente tra la nutrizione e la sartoria Made in Italy di cui siamo maestri ed esportatori in tutto il mondo.
GLI OTTO PERCORSI:
Vi sono ben otto percorsi da seguire.
1°) “Cibo e turismo: Roma capitale globale “basato sulla centralità dell’Urbe nella politica alimentare internazionale (anche grazie a presenze come la Fao, il Wfp e l’Ifad).
2°) “Il cammino dell’acqua”, partendo dal trasmettere l’importanza vitale di questo elemento come risorsa culturale, naturale, storica ed economica.
3°) “Città e campagna: interazioni”, dove si esploreranno rapporti vecchi e odierni tra realtà urbane ed agricole del luogo.
4°) “Crescere meglio: eccellenze e sostenibilità”, dove si cercherà di svelare la continuità tra storia, prodotti locali e innovazione.
5°) “Il genio e l’innovazione” dedicato alla ricerca scientifica e tecnologica in questi campi.
6°) “L’origine e la qualità”, dove (forse la sezione più importante) si faranno conoscere i nostri migliori e più noti prodotti tipici della terra.
Per finire le ultime due parti del “tragitto”, quali:
7°) “Tutte le strade portano a Roma” in unione con l’ultima sezione, cioè
8°) “L’area centrale dei Fori” dove si tratterà dei prodotti di Roma Capitale per la riqualifica del Patrimonio archeologico.
Il Lazio così, non metterà solo “in gioco” i prodotti agricoli (anche di tutta Italia), ma cercherà di lasciar coesistere nel percorso formativo della Mostra i punti-forza di una regione che vorrà e dimostrerà di voler ricominciare a costruire dal suo illustre e leggendario passato.
IL PROGETTO LAZIO
Inoltre il progetto vede aprire una vetrina di caratterizzazioni della regione: dal turismo nascente al patrimonio storico, artistico e culturale, dal mare e le sue risorse presenti nelle vicinanze di Roma, alla sua “forza-verde”, non per ultimo al valore della sua ricerca innovativa in tali sensi. Il progetto vede collaborare insieme: Regione, Province, Comuni, Roma Capitale, Associazioni di categoria e Università. Tutto ciò vede questo “EXPO LAZIO 2015” non solo puntare a promuovere su un’opportunità promozionale, ma anche e soprattutto a dare una prova che abbia il compito di accelerare lo sviluppo.
EVENTI:
Tra gli eventi che si “incroceranno” col progetto “Lazio Expo 2015” troviamo, in questo periodo, fino a novembre 2015:
La Mostra su Leonardo Da Vinci al Palazzo della Cancelleria, la Mostra da Commodo a Diocleziano ai Musei Capitolini, Mostra al MACRO TESTACCIO, Mostra dal titolo: Lacus Iuturnae – La Fontana Sacra del Foro Romano nell’area archeologica del Foro Romano, la Mostra su Manzù al Museo Ostiense, Mostra al MACRO, “Giorniverdi 2015-Natura e Acqua” al Parco dei Castelli Romani.
Tutto questo progetto per mettere in evidenza le grandi risorse (forse oggi non ancora del tutto sfruttate a pieno) della Regione Lazio, regione dove abita la capitale del Mondo.

Segui Yepper!

Clicca MI PIACE sulla nostra fanpage Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Tatticamente Crotone-Bari: scelte incomprensibili e nessun equilibrio tra reparti.

Il lavoro interinale: che cos'è e come funziona…