in , ,

Marchetti Tech presenta la linea Grafy-Car per far rivivere le auto storiche come la FIAT 500

La nota azienda ha realizzato la GRAFY-CAR™ con la quale è possibile trattare le carrozzerie delle FIAT 500 ed altre automobili d’epoca

Marchetti Tech™ inizia a spedire in Italia ed altri paesi la vernice al GRAPHENE per verniciare le FIAT 500 della nuova linea Grafy-Car™ .

Il 4 luglio del 1957 fu presentata la Fiat 500, nota anche come ‘Nuova’ 500 perché destinata a sostituire la 500 ‘Topolino’ dell’anteguerra. Fu progettata da Dante Giacosa. La Fiat 500 rappresentava la conclusione del progetto 110 ed era lunga 297 cm, larga 132 cm e alta 133 cm, mentre il passo misurava 184 cm. Tra le caratteristiche figuravano gli pneumatici da 12 pollici abbinati ai cerchi color panna, il tetto in tela con il lunotto in celluloide e l’abitacolo configurato secondo lo schema 2+2. Il ‘cuore pulsante’ era il motore 500 bicilindrico in linea da 13 CV di potenza, disposto in senso longitudinale al retrotreno, con valvole in testa e raffreddato ad aria.

Inoltre, fu oggetto delle attenzioni del preparatore Karl Abarth, il quale realizzò la declinazione da pista per la conquista del record sul circuito di Monza, grazie all’elaborazione da 26 CV di potenza e 118 km/h di velocità massima. In diciotto anni di vita commerciale, la Fiat 500 è stata prodotta all’incirca in 3.678.000 esemplari, di cui 181.036 come ‘Nuova’ 500 e circa 327.000 con la carrozzeria Giardiniera. La produzione della 500 ha raggiunto il massimo storico nel 1970, con 380.172 unità.  Nessuno avrebbe Immaginato che sarebbe rimasta un’auto iconica ed avrebbe rappresentato un periodo storico italiano nel mondo. Ancora oggi tutti amano le Fiat 500, che è sopravvissuta allo scorrere del tempo diventando un simbolo del made in Italy nel mondo  insieme al Colosseo, la Torre di Pisa, le gondole di Venezia e la Vespa.

Oggi tante Fiat 500 vengono restaurate in modo magistrale da artigiani dalle mani d’oro che hanno delle capacità di restituire ai clienti un’auto storica. Nonostante gli sforzi però tante FIAT 500 ritorna la ruggine danneggiandole in modo irreversibile. La Marchetti Tech™ ha realizzato una linea chiamata GRAFY-CAR™ con la quale è possibile trattare le carrozzerie delle FIAT 500 ed altre automobili d’epoca. La linea GRAFY-Tech™ raffigurata con una divertente mascotte contiene GRAPHENE – ultimato della #tecnologia per rendere le FIAT 500 Leggendarie, infatti Marchetti Tech ™ garantisce l’applicazione con la linea GRAFY-CAR™ per 12 anni.

Il sig. Emanuele Monticelli titolare della storica Simon Carr 2 di Abbiategrasso (Mi), tre generazioni al servizio del restauro di #auto d’epoca ha rilasciato dichiarazioni entusiastiche sul nuovo prodotto: “Uniamo la nostra professionalità e passione per le #auto con gli ultimi ritrovati della #tecnologia, Simon Carr 2 utilizza le tecniche moderne e il talento dei vecchi artigiani per garantire che l’auto d’epoca possa sopravvivere negli anni”. La Marchetti Tech è dunque pronta a far rivivere le #auto storiche italiane come la FIAT 500 grazie al graphene, esempio di come le innovazioni tecnologiche possono essere al servizio della storia.

What do you think?

Written by Veronica Sgaramella

Nata a Roma nel Luglio 1990, laureata in Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione presso La Sapienza. Coordinatrice, redattrice e inviata di Yepper Magazine, precedentemente redattrice per Vocegiallorossa, poi collaboratrice e speaker @ 1927 On Air - la storia continua, in onda su Centro Suono Sport. Opinionista periodica sportiva a Gold TV. Ora co-conduttrice di Frequenze Giallorosse (ReteneTVision). SocialMente attiva, amo leggere, viaggiare e immortalare attimi.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

Marchetti Tech srl partecipa al Progetto NEOM, superato ufficialmente l’accreditamento come fornitore

La casa di produzione DAITONA, lancia il nuovo rebranding e la nascita di importanti progetti