in

Guardia di Finanza: scoperto a Foggia uno spaccio di droga in due circoli ricreativi. Eseguiti 10 arresti

Di Redazione

FOGGIA. Cinque persone arrestate oggi ed altre cinque sottoposte all’obbligo di firma, sono queste le prime risultanze di una nuova operazione antidroga condotta dai finanzieri del Comando Provinciale di Foggia e che, oltre al capoluogo dauno, ha interessato le cittadine di Orta Nova, Cerignola e Melfi.

Il blitz delle fiamme gialle giunge al termine di specifiche indagini, dirette dalla locale Procura della Repubblica, che hanno preso avvio dal controllo di un circolo ricreativo e di una sala biliardo siti ad Orta Nova (Foggia) entrambi frequentati da persone già gravate da precedenti in materia di droga.

Le attività di osservazione occulta svolte dai finanzieri hanno infatti permesso di confermare che i locali in questione erano utilizzati come vere e proprie piazze di spaccio.

Da rilevare come durante le indagini fossero già stati individuati alcuni “corrieri” addetti al trasporto delle sostanze stupefacenti tra la Puglia e la Basilicata, il che ha permesso l’arresto di 5 persone ed il sequestro di 1 kg. di cocaina ed oltre 1,1 kg. tra marijuana e hashish.

Immagine degli stupefacenti sequestrati

Oltre all’intercettamento dei corrieri i finanzieri operanti sono altresì riusciti a documentare le numerose cessioni di sostanze stupefacenti, nonché a raccogliere inconfutabili elementi indiziari riguardanti i “gestori” ed i “fornitori” delle piazze di spaccio, nei cui confronti il GIP del Tribunale di Foggia ha emesso i predetti provvedimenti cautelari.

Nell’operazione – scattata alle prime ore di quest’oggi – sono stati impiegati oltre 70 finanzieri che hanno inoltre proceduto a 10 perquisizioni domiciliari, eseguite con l’ausilio dei baschi verdi, delle unità cinofile nonché di un elicottero della Sezione Aerea di Bari che dall’alto ha sorvegliato le operazioni.

Singolari anche se non inedite erano le modalità di comunicazione tra gli indagati principali i quali, per sviare al pericolo di possibili intercettazioni telefoniche, tra di loro erano soliti utilizzare i classici “pizzini” in cui erano riportate informazioni sugli importi da pagare, sui debiti da saldare nonché sul tipo e la quantità di droga da consegnare ai clienti.

Sulla vicenda va comunque precisato che la posizione delle persone arrestate e di tutti gli indagati si trova ancora al vaglio dell’Autorità Giudiziaria, dunque tutti i soggetti coinvolti non possono essere considerati colpevoli sin quando nei loro confronti non sia stata pronunziata una sentenza definitiva di condanna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L’articolo Guardia di Finanza: scoperto a Foggia uno spaccio di droga in due circoli ricreativi. Eseguiti 10 arresti proviene da Report Difesa.

What do you think?

Written by Report Difesa

Quotidiano di geopolitica e di sicurezza nazionale ed internazionale.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

Direzione Investigativa Antimafia: sequestrati beni per 5,5 milioni di euro ad un soggetto di Cerignola

Difesa: Esercitazione Joint Stars, si avvia alla conclusione la prima fase addestrativa. Al Centro di Simulazione e Validazione dell’Esercito incontro dei vertici delle Forze Armate con militari e studenti universitari