in

Monchi: “Preso Fuzato, Mertens non è un obiettivo della Roma. Per Florenzi stiamo lavorando mentre per Alisson non ci sono offerte” (Fotogallery)

Le parole del DS giallorosso nel corso della presentazione di Coric e Bianda

onferenza stampa presentazione Coric e Bianda (1) yp

Ha avuto luogo a Trigoria la conferenza stampa di presentazione di Ante Coric e William Bianda. Insieme ai due neo calciatori giallorossi presente anche Monchi. Queste le parole del Direttore Sportivo della Roma“Questi acquisti sono un esempio di quello che vuole fare la Roma, prendendo sia dei calciatori pronti, come Marcano, sia dei giovani che hanno un futuro importante davanti. Molti erano interessati a Coric, ha tante qualità e margine di crescita. Bianda è veloce e a sua volta può crescere molto. Se manca ancora qualche tassello? Credo che abbiamo fatto un bel percorso, una società come la Roma non si può mai fermare, deve continuare, lavorando, fino alle fine del mercato avrà la chance di acquistare giocatori. Approfitto per annunciare che abbiamo preso il terzo portiere, under 97, Fuzato, che arriverà dal Palmeiras nei prossimi giorni. Come ho detto non ci si ferma mai, vedremo poi se mancherà ancora qualcosa e se ci sarà qualcuno interessante da prendere”.

Monchi ha così proseguito:L’operazione Ronaldo alla Juventus? Per fortuna ho tanto lavoro da fare alla Roma che mi tiene occupato e sono concentrato su quello che devo fare. Se arriverà sarà un bene per il campionato italiano perché parliamo di un grandissimo calciatore. A che punto è la trattativa con Florenzi? Allo stesso livello dell’ultima volta che ne abbiamo parlato. Non è andata molto avanti, è una situazione difficile perché Florenzi è un grande calciatore, penso che la Roma abbia presentato un’offerta molto interessante, capisco però che lui abbia le sue necessità, ha fatto una richiesta maggiore. Stiamo comunque lavorando. Mai riceverà da noi un ultimatum, lui è un figlio per la Roma, accada quel che accada, uscirà sempre dalla porta più grande. Stiamo cercando di lavorare per il rinnovo e io sono fiducioso ma capisco anche la sua richiesta, manca ancora un po’”.

Queste le dichiarazioni finali di Monchi: Alisson? Mi dispiace per l’eliminazione del Brasile e per Alisson stesso. Anche per quanto riguarda la sua situazione non c’è nessuna novità. Sarebbe strano fissare un prezzo per lui visto che non abbiamo ricevuto nessuna offerta. Ora andrà in vacanza poi tornerà a prepararsi ed allenarsi con la Roma. Se si verificheranno nuove situazioni le valuteremo. Forsberg? Lo conosco bene, non mi serve una singola partita per valutarlo, non mi piace prendere un giocatore solo perché fa un buon Mondiale. Lui è forte a prescindere e mi piace, questo però non significa che domani andremo a prenderlo. Mertens? No, non è un obiettivo della Roma. Ipotesi prestito per  Bianda per fare esperienza? No non c’è migliore esperienza che avere la chance di giocare con Di Francesco, resterà qui quindi. Ziyech obiettivo concreto? Al momento no, anche se non posso dire no al 100% ma ad oggi abbiamo molti giocatori per il suo ruolo”.

Avatar

Written by Veronica Sgaramella

Nata a Roma nel Luglio 1990, laureata in Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione presso La Sapienza. Coordinatrice Yepper Magazine, precedentemente redattrice per Vocegiallorossa, ora collaboratrice nella redazione di 1927 On Air - la storia continua , in onda su Centro Suono Sport. SocialMente attiva, amo leggere, viaggiare e immortalare attimi.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Conferenza stampa presentazione Coric e Bianda (9) yp

Roma, Coric: “Non ho esitato a scegliere questo grande club”. Bianda: “Qui la migliore soluzione per la mia carriera”

1927 On Air - La Storia continua

Ospiti a “1927 On Air – La storia continua” Petruzzi, Avv.Esposito e Afflitto