in

Roma, De Rossi in campo per 90 minuti con l'Italia. Dzeko nostalgico ringrazia il Wolfsburg

Roma, De Rossi e Dzeko

Al termine del campionato, non tutti i giallorossi si stanno godendo un po’ di relax in vista del ritiro di Pinzolo previsto per il prossimo 7 luglio. In realtà, numerosi giocatori della Roma ora impegnati con le rispettive Nazionali non prenderanno parte al suddetto ritiro. De Rossi, El Shaarawy, Nainggolan, Dzeko, Strootman, Manolas, Rüdiger, Salah, Paredes e Fazio inizieranno la preparazione per la stagione 2017/2018 direttamente negli Stati Uniti, con l’avvio della tournée a stelle strisce.
Nel frattempo, Daniele De Rossi fresco di rinnovo biennale con la Roma, ha preso parte al match disputatosi allo Stadio Friuli di Udine tra Italia e Liechtenstein per tutta la sua durata. La sesta gara del gruppo G, valida per la qualificazione ai Campionati Mondiali del 2018 è terminata 5-0 in favore degli azzurri, grazie alle reti di Insigne 35′, Belotti 50′, Eder 74′, Bernardeschi 83′ e Gabbiadini 90′. Ottimo risultato dunque per l’Italia, specie in base al notevole andamento della Spagna, con la quale è fissato a breve proprio lo scontro diretto.
Un altro giallorosso che a sua volta è stato impegnato in un altrettanto importante “match”, sebbene per motivi del tutto differenti è Edin Dzeko: l’attaccante bosniaco ha preso parte questo pomeriggio ai festeggiamenti dei vent’anni consecutivi del Wolfsburg in Bundesliga . Dalle 17:00 in poi si è difatti giocata un’amichevole tra la Legends tedesche all’interno della Volkswagen Arena. Dzeko, campione di Germania col Wolfsburg nel 2008/2009 ha dimostrato di avere ancora molto a cuore il club al quale, stando alle sue stesse dichiarazioni di oggi, deve tutto.
La sua intera carriera è partita dall’esperienza tedesca, senza la quale non avrebbe difatti potuto approdare al Manchester City o alla Roma, come da lui asserito. Proprio in merito alla sua attuale avventura calcistica, sebbene abbia confessato di sognare un ritorno futuro con la maglia del Wolfsburg, Dzeko ha detto di non essersi mai sentito meglio prima d’ora e di trovarsi davvero bene in giallorosso.

Avatar

Written by Veronica Sgaramella

Nata a Roma nel Luglio 1990, laureata in Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione presso La Sapienza. Coordinatrice Yepper Magazine, precedentemente redattrice per Vocegiallorossa, ora collaboratrice nella redazione di 1927 On Air - la storia continua , in onda su Centro Suono Sport. SocialMente attiva, amo leggere, viaggiare e immortalare attimi.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Corazón Classic Match, ASRoma Legends Real-Madrid Leyendas

Domani al Bernabeu l'ASRoma Legends affronterà il Real-Madrid Leyendas nel benefico Corazón Classic Match

Roma, Strootman Dzeko e Manolas

Dichiarazioni giallorosse, Strootman: "Roma la mia città". Dzeko con Manolas niente strascichi