in

Il riscatto di Dzeko e quella voglia di rimanere a Roma: il bosniaco declina anche l’opzione Milan

Il bomber bosniaco vuole continuare la sua avventura in giallorosso

Dzeko allenamento Trigoria

Edin Dzeko è reduce da una stagione notevole, nella quale si è messo in luce sia in campionato che in Champions League, dimostrando anche un’ottima condizione fisica. Pur essendo rimasto ben poco a riposo, nell’arco di quest’ultima annata calcistica –36 le partite giocate per un totale di 3181 minuti-, l’attaccante bosniaco si è sempre dimostrato pronto e all’altezza del lavoro richiesto.

Per Di Francesco, Dzeko come Kolarov e Fazio, oltre ovviamente ad Alisson, ha avuto un ruolo fondamentale: il tecnico della Roma, pur mettendo spesso in pratica la propria capacità di fare turnover senza paura, inserendo in partite importanti anche gli elementi più giovani, è sempre stato consapevole di poter fare affidamento su alcuni giocatori chiave. E Dzeko lo è stato sia in campo che a livello di spogliatoio.

Sebbene Di Francesco abbia ribadito e dimostrato di non considerare nessun giocatore “indispensabile”, ha frequentemente descritto Dzeko come uno dei pochi elementi per lui irrinunciabili. Lo spirito di sacrificio e la sua propensione a recuperare spesso palla, senza dimenticare di sostenere i propri compagni di squadra, moralmente e tecnicamente, hanno reso l’attaccante bosniaco una pedina davvero importante per il club capitolino.

Giunto al suo terzo anno in giallorosso, Dzeko dopo essere stato allenato da Garcia, Spalletti e appunto Di Francesco, è tuttavia stato molto vicino a lasciare la Roma lo scorso gennaio, durante la sessione di calciomercato invernale, per tornare in Premier League. Tuttavia il giocatore classe ’86, mai stato troppo convinto del suo passaggio al Chelsea, alla fine è rimasto nella Capitale dove si è perfettamente ambientato sia lui che il resto della famiglia. Proprio negli anni della sua permanenza in Italia sono nati i due figli, Una e Dani, frutto dell’unione con la moglie Amra a sua volta innamorata della città.

Oltre a finire in maniera egregia la stagione con la maglia giallorossa, avendo siglato anche 16 gol in Serie A e 8 in Champions League, Dzeko continua a dimostrare di voler rimanere a Roma: stando a quanto riportato dal sito Calciomercato.com, nelle scorse settimane il Milan, ancora alla ricerca di una punta di livello e di forte impatto, avrebbe sondato il terreno con l’entourage del calciatore bosniaco. L’ex Manchester City tuttavia, anche in questo caso, avrebbe declinato la proposta rossonera, spinto appunto dalla voglia e dal desiderio di continuare la sua avventura con il club capitolino.

Avatar

Written by Veronica Sgaramella

Nata a Roma nel Luglio 1990, laureata in Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione presso La Sapienza. Coordinatrice Yepper Magazine, precedentemente redattrice per Vocegiallorossa, ora collaboratrice nella redazione di 1927 On Air - la storia continua , in onda su Centro Suono Sport. SocialMente attiva, amo leggere, viaggiare e immortalare attimi.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

El Shaarawy allenamento Trigoria

Anche a stagione finita El Shaarawy si allena a Trigoria: video!

Globo d'Oro premio

Annunciate le cinquine della 58a edizione dei Globi d’Oro