in ,

Risolto il caso di ashley: arrestato un senegalese

Risolto il caso di ashley: arrestato un senegalese.
Il caso dell’americana Ashley Olsen uccisa a Firenze nella sua casa e’ giunto alla sua conclusione.
L’omicida e’ Cheik Diaw un cittadino senegalese di 27 anni. Il pubblico Ministero e’ convinto che sia stato lui ad uccidere la giovane americana di 35 anni. E’ un irregolare, arrivato in Italia per raggiungere il fratello, fermato in casa sua in una zona residenziale di Firenze.
L’accusa e’ omicidio aggravato dalla crudeltà. Secondo gli inquirenti Ashley aveva avuto un rapporto sessuale con Cheik, dopo una nottata trascorsa in un locale di Firenze.
D’altronde lo stesso senegalese non ha negato il rapporto, affermando che subito dopo e’ scoppiata una lite perche’ Ashley voleva mandarlo via e l’avrebbe spinto contro la porta.
Lui a quel punto avrebbe reagito strattonandola e facendola cadere a terra battendo la testa.

Segui Yepper!

Clicca MI PIACE sulla nostra fanpage Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici!

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Termini, identificato l'uomo con fucile giocattolo

LIVE- ESCLUSIVA: Camara domani firma a Modena