in

Sogno di una notte di mezza età, nei cinema dal 18 ottobre la nuova commedia con Gérard Depardieu e Daniel Auteil 

La frizzante pellicola francese nelle sale da metà ottobre

Sogno di una notte di mezza età 1

Sogno di una notte di mezza età, il nuovo film di e con Daniel Auteil e con Gérard Depardieu, uscirà nelle sale cinematografiche il 18 ottobre. La commedia, distribuita da Eagle Pictures, vede anche la presenza di Sandrine Kiberlain e Adriana Ugarte, distribuito da Eagle Pictures. Garantiti 84 minuti di brio e gag alla francese.

Trama del film Sogno di una notte di mezza età

Daniel (Auteuil) è molto innamorato di sua moglie ma è anche noto per la sua fervida immaginazione. Spesso si ritrova a dover gestire il suo miglior amico (Depardieu), presenza a volte fin troppo ingombrante. Quando quest’ultimo insiste per organizzare una cena “tra coppie” con l’obiettivo di presentargli la sua nuova fidanzata, Daniel suo malgrado si ritrova “spiazzato” tra la moglie e le sue fantasie nei  confronti  della giovane e sensuale ragazza dell’amico.
Una esilarante commedia francese ricca malizia ma soprattutto di tanta immaginazione, un turbinio di gag superlative tra due attori del calibro di Daniel Auteuil e Gérard Depardieu che si sfideranno in un amichevole duello.

Sogno di una notte di mezza età, locandina

Written by Veronica Sgaramella

Nata a Roma nel Luglio 1990, laureata in Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione presso La Sapienza. Coordinatrice Yepper Magazine, precedentemente redattrice per Vocegiallorossa, ora collaboratrice nella redazione di 1927 On Air - la storia continua , in onda su Centro Suono Sport. SocialMente attiva, amo leggere, viaggiare e immortalare attimi.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Francesco Totti

Totti: “Concludendo la carriera con un’altra maglia avrei rovinato i 25 anni con la Roma. Ora cerco di rendermi utile per la squadra”

Nanni Moretti, Torino Film Festval

“Santiago, Italia” di Nanni Moretti chiuderà il 36° Torino Film Festival