in

OMGOMG

Encanto, la straordinaria famiglia Madrigal è pronta ad condividere il potere dell’ordinario e dell’accettazione

Tra talenti speciali e luoghi magici il nuovo film d’animazione Disney punta sulla forza dei singoli e sull’importanza della condivisione

© 2021 Disney. All Rights Reserved.

Encanto, il nuovo film d’animazione Walt Disney Animation Studios (del quale avevamo parlato qui) diretto da Byron Howard (ZootropolisRapunzel – L’intreccio della torre) e Jared Bush (co-regista di Zootropolis), arriverà il 24 novembre nelle sale italiane. 

Il film targato Walt Disney Animation Studios, Encanto, racconta la storia di una famiglia straordinaria, i Madrigal, che vive nascosta tra le montagne della Colombia, in una casa magica, in una città vivace, in un luogo meraviglioso e incantato chiamato appunto Encanto. La magia del luogo ha donato a ogni membro della famiglia un potere unico, dalla superforza al potere di guarire cucinando.

Tutti hanno un talento speciale, tranne Mirabel. Ma quando scopre che la magia che circonda Encanto è in pericolo, la stessa Mirabel decide che lei, l’unica “Madrigal ordinaria”, può essere l’ultima speranza della sua straordinaria famiglia, capendo di essere a sua volta destinata ad esserlo, seguendo la propria strada con forza e determinazione.

All’interno di “Casita” Mirabel si rende sempre utile, aiutata dalla magia della casa stessa, pensando sempre a sostenere la propria famiglia pur senza aver nessun “talento” che la aiuti a mettere in pratica incantesimi. Ben presto però comincerà a sentire il peso delle aspettative della sua Abuela, una donna che ha sofferto tanto per tenere sempre al sicuro ogni membro della famiglia, arrivando però ad essere inconsapevolmente severa (soprattutto con se stessa).

Encanto è un film d’animazione magico in tutti i sensi: pieno di colori, di musica, di vita, di momenti esilaranti e altri riflessivi, è un’esplosione gioiosa di insegnamenti volti a comprendere quanto sia possibile superare le insidie partendo dal primo fondamentale passo. Ovvero rallentare, prendersi delle pause, scegliere cosa si vuole veramente, chiedere consiglio e aiuto, non tenersi tutto dentro e capire che confessare di avere delle debolezze non rende deboli ma, al contrario, è il primo passo per superare le difficoltà e trovare una forza che non si credeva di poter avere.

Tra “faide familiari”, segreti, profezie misteriose, risate, personaggi e situazioni buffe alternate a momenti d’azione avvincente Encanto risulta fin da subito un film d’animazione completo, al quale non manca davvero nulla per essere appassionante ed emozionante per tutta la famiglia e per tutte le persone. Come insegna il cartone stesso non importa età, genere o provenienza, ognuno di noi ha diritto di diventare la persona che vuole secondo i propri tempi, desideri e aspirazioni.

Spesso il vero talento difatti si manifesta con l’empatia, la capacità di ascoltare gli altri e aiutarli senza però dimenticare di fare la medesima cosa anche a livello personale. Farsi schiacciare dalle aspettative altrui non deve essere uno stile di vita pur di non ferire o deludere chi abbiamo intorno. Allo stesso modo non si deve pensare solo a sé, infischiandosene dei sentimenti degli altri o calpestandoli, o peggio ancora ferire per paura di essere feriti.

Encanto insegna il profondo valore della condivisione, il potere dell’inclusione, la forza dei confronti e l’importanza del sostegno reciproco, così come la rilevanza dell’autoconsapevolezza correlata al proprio valore. Credere in sé, nella propria famiglia/cari/radici è fondamentale per costruire solide fondamenta che dureranno tutta la vita, nonostante le crepe.

Il film è diretto da Jared Bush (co-regista di Zootropolis) e Byron Howard (Zootropolis, Rapunzel – L’intreccio della torre), co-diretto da Charise Castro Smith (sceneggiatrice di The Death of Eva Sofia Valdez) e prodotto da Yvett Merino e Clark Spencer. La sceneggiatura è firmata da Castro Smith e Bush. Encanto include le canzoni originali del vincitore dell’Emmy®, del GRAMMY® e del Tony Award® Lin-Manuel Miranda (Hamilton, Oceania), mentre Germaine Franco (Dora e la città perduta, La piccola boss, Prendimi!) ha composto la colonna sonora originale.

Curiosità su Encanto

  • Encanto riunisce i filmmaker Byron Howard (regista), Jared Bush (co-regista/co-sceneggiatore) e Clark Spencer (produttore) del film Walt Disney Animation Studios del 2016 Zootropolis, vincitore del Premio Oscar®.
  • La canzone originale “Colombia, Mi Encanto” è interpretata dal cantautore e attore Carlos Vives, 17 volte vincitore del GRAMMY® e del Latin GRAMMY.
  • Germaine Franco (Dora e la città perduta, La piccola boss, Prendimi!), che ha co-scritto canzoni tra cui “Un Poco Loco” e “Proud Corazón” (“In ogni parte del mio corazón”) per il film Disney e Pixar Coco, ha composto la colonna sonora di Encanto.
  • Lin-Manuel Miranda e Jared Bush hanno lavorato insieme anche per il film Disney Animation Oceania. Ad agosto 2021, la colonna sonora originale di Oceania ha stabilito un nuovo record di settimane al primo posto della classifica delle colonne sonore di Billboard, risultando al primo posto in 52 occasioni dalla sua uscita il 18 novembre 2016. (Ha raggiunto 58 settimane al primo posto a partire dalla settimana del 2 ottobre 2021).
  • Ambientato in Colombia, il film abbraccia la diversità, la cultura, il popolo e la musica del paese. I filmmaker sono stati profondamente ispirati dal loro viaggio di ricerca ed Encanto è stato realizzato in collaborazione con il Colombian Cultural Trust, un gruppo di esperti di cultura, antropologia, botanica, musica, lingua e architettura colombiane. Anche Familia, un gruppo di dipendenti di origine latinoamericana di Disney Animation, ha condiviso il proprio punto di vista e le proprie esperienze personali per contribuire alla realizzazione del film.

Encanto – Primo Trailer Ufficiale

Il film include la sentita canzone “Colombia, Mi Encanto” interpretata dal cantautore e attore 17 volte vincitore del GRAMMY® e del Latin GRAMMY Carlos Vives, nato a Santa Marta in Colombia. Queste le sue parole in merito: “Questa canzone celebra la magica diversità della Colombia. Fremo dalla voglia di vedere come la musica riuscirà a fondersi con le immagini e i personaggi ispirati all’‘encanto’ dei colombiani”. 

I filmmaker sono stati profondamente ispirati dal loro viaggio di ricerca in Colombia durante le prime fasi di sviluppo di Encanto, oltre che dal loro continuo lavoro con un gruppo di consulenti esperti riuniti nel corso della produzione del film. 

What do you think?

Written by Veronica Sgaramella

Nata a Roma nel Luglio 1990, laureata in Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione presso La Sapienza. Coordinatrice, redattrice e inviata di Yepper Magazine, precedentemente redattrice per Vocegiallorossa, poi collaboratrice e speaker @ 1927 On Air - la storia continua, in onda su Centro Suono Sport. Opinionista periodica sportiva a Gold TV. Ora co-conduttrice di Frequenze Giallorosse (ReteneTVision). SocialMente attiva, amo leggere, viaggiare e immortalare attimi.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

Guardia di Finanza e Polizia di Stato: fermate 54 persone accusate di fare parte di una ‘ndrina

Polizia di Stato: in manette a Milano un’italo-kosovara. Era una fervente sostenitrice del jihadismo