in

Ospiti a “1927 On Air – La storia continua” Zazzaroni, Scarnecchia, Macedonio, Avv. Esposito e Afflitto

Le parole degli ospiti della trasmissione “1927 On Air – La storia continua”

1927 On Air - La Storia continua

Nel corso della trasmissione odierna “1927 On Air – La storia continua”, in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 16:00 alle 20:00 e dalle 16:00 alle 18:00 il sabato, su Centro Suono Sport, sono intervenuti nel Forum l’Avvocato Luigi Esposito, Mauro Macedonio e Federica Afflitto. Hanno poi rilasciato ulteriori dichiarazioni anche Roberto Scarnecchia e Ivan Zazzaroni.

Avvocato Luigi Esposito: “Non mi interessa minimamente dell’apertura dello Juve Store a Roma. Totti sotto certi aspetti ieri mi ha un po’ deluso, in merito a Di Francesco ha detto comunque ciò che pensava, anche se lo ha fatto usando una frase generica a mio avviso. Io critico il mister quando non condivido il suo operato, per il resto attendo, voglio vedere come andranno le prossime gare. Prima di arrivare a poter dire se la Roma attuale è più forte di quella dello scorso anno bisogna aspettare e vedere anche come andranno i nuovi, soprattutto Pastore, Kluivert e Cristante. Nainggolan non è stato cosi determinate nel corso della passata stagione”.

Mauro Macedonio“Non farei un dramma per lo Store della Juve a Roma, in questa città, infatti, ci sono tanti bianconeri. Potrebbero fare la stessa cosa i giallorossi a Torino. Totti ha pubblicamente sostenuto Di Francesco, io sono convinto che questa sia prima di tutto la posizione della società, poiché essendo ora Dirigente parla come tale, rappresentandola. Oggi il mister va sostenuto in termini chiari. Il problema della Roma rimane la condizione fisica di tanti giocatori ed è una cosa grave dopo tre giornate di campionato. Se il motivo di questo momento dei giallorossi è dovuto a tale fattore mi sento di sospendere il giudizio sulla forza della rosa attuale”.

Federica Afflitto“Anche la Lazio sfruttò l’immagine del Colosseo, forse la Juve voleva creare un contatto a livello di marketing con Roma. Totti scommette tutto se stesso su Di Francesco, è stato chiaro, tra i due c’è un rapporto importante e lo sta sostenendo per la seconda volta pubblicamente. Il fatto che tutti i club italiani siano sotto la Juve non dipende da meriti loro ma da demeriti delle altre squadre. Totti ha difeso Monchi aziendalmente, per il mister si è esposto. La Roma attuale non è più forte di quella della passata stagione, specie dal punto di vista della personalità e della cattiveria agonistica. Di Francesco però troverà la quadratura del cerchio”.

Roberto Scarnecchia“La Roma attuale è più forte di quella dello scorso anno. Quando carichi la squadra per un lavoro importante, all’inizio le gambe vanno poco, è normale. Ci si è preparati per affrontare tre competizioni mettendo tanta benzina. In questo ambiente è importante che si faccia gruppo. Il motivo delle cessioni realizzate da Monchi, e i seguenti acquisti, è cercare l’assetto giusto. Bisogna fare tanti cambiamenti per trovarlo, quelli della Roma sono stati dettati anche da esigenze economiche. Non bisogna poi dimenticarsi dell’arrivo di Nzonzi. Totti ha detto cose giuste ieri: è stato spontaneo e istintivo. Non credo che siamo anni luci distanti dalla Juve e Di Francesco è l’uomo giusto per insegnare calcio”.

Ivan Zazzaroni: “Ieri Totti è intervenuto in maniera diretta spiegandoci che la Roma gioca in un campionato a parte. Monchi non ha ancora motivato l’ultima campagna acquisti poiché è inspiegabile, ha smontato la squadra anche facendo 12 acquisti, visto che ha realizzato anche 3 cessioni importantissime. Probabilmente attenderà tempi migliori per spiegarsi. A fronte della partenza di Alisson doveva essere preso un altro portiere di livello. Se riuscirà a dimostrarci che valeva la pena per Coric, Marcano, Kluivert, Pastore e gli altri, allora, gli chiederemo scusa. Credo che Totti abbia detto quel che gli passava per la testa ma non ha fatto danni. Di Francesco ha compito difficile: dover ricostruire la squadra”.

Written by Veronica Sgaramella

Nata a Roma nel Luglio 1990, laureata in Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione presso La Sapienza. Coordinatrice Yepper Magazine, precedentemente redattrice per Vocegiallorossa, ora collaboratrice nella redazione di 1927 On Air - la storia continua , in onda su Centro Suono Sport. SocialMente attiva, amo leggere, viaggiare e immortalare attimi.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Benevento-Roma, formazioni ufficiali

Benevento-Roma, le formazioni ufficiali

Campania, grande partecipazione dell’Esercito all’operazione di contrasto allo sversamento illecito di rifiuti. Sequestri e sanzioni