in ,

Bari: adesso viene il bello, dimostrati matura!

Anticipo di elevata importanza al Barbera di Palermo: sogni di gloriao illusione?

La Serie B entra nel vivo, nel momento piu’ importante della stagione dopo aver dato il primo verdetto, con la promozione dell’Empoli trascinato da Ciccio Caputo (autore di 25 reti).

Stasera per il Bari di Fabio Grosso sarà l’ultima chiamata per la promozione diretta: a quattro partite del termine i galletti sono ancora clamorosamente in corsa nonostante alcuni mezzi passi falsi nelle ultime gare. I contemporeanei tonfi di Parma, Palermo e Frosinone e la vittoria di Venerdì sera contro la Virtus Entella fanno sognare ad occhi aperti i tifosi biancorossi, distanti solo tre punti dal secondo posto.

Oggi ci sarà il primo dei tre scontri diretti consecutivi al Renzo Barbera , nello stadio che ha reso Grosso grande e conosciuto nel panorama calcistico , contro il Palermo del neo allenatore Roberto Stellone. Palermo che ha vissuto giorni agitati,dalla sconfitta pesante per 3-0 in casa del Venezia all’esonero di Tedino, ed oggi deve dare una risposta al pubblico siciliano (per oggi sono stati indotti prezzi popolari).

Il Bari arriva comunque, nonostante nell’ultimo periodo ha racimolato solo 2 vittorie e 4 pareggi, arriva a Palermo con numeri importanti: nelle ultime 14 partite, ha perso solamente al Del Duca di Ascoli. Fabio Grosso opterà per il consueto 4-3-3, deve fare a meno dello squalificato Improta in avanti. La soluzione dovrebbe essere con Karamoko Cissé largo, Floro Flores di nuovo al centro dell’attacco, con Nenè completamente recuperato, che scalpita.Per il resto,salvo stravolgimenti, sarà confermato il pacchetto difensivo.

 

PROBABILI FORMAZIONI:

PALERMO (4-4-1-1): Pomini; Rispoli, Struna, Rajkovic, Aleesami; Rolando, Jajalo, Chochev, Trajkovski; Coronado; La Gumina. Allenatore: Stellone.

BARI (4-3-3): Micai; Sabelli, Marrone, Gyomber, Balkovec; Henderson, Basha, Iocolano; Galano, Floro Flores, Cissé. Allenatore: Grosso

Mirko Ambrosi

Written by Mirko Ambrosi

Nato a Bari il 9 Aprile 1988 , ho una grande passione: Il Bari.
Ed è proprio della squadra biancorossa che scrivo, a 360 gradi.
Curiosità,partite,conferenze stampa e tutte le news sulla compagine barese sempre al servizio dei lettori,tutto con imparzialità.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Roma, scarico per chi ha giocato contro il Chievo. Palestra, lavoro atletico ed esercitazioni tattiche per gli altri. Individuale per Strootman, Perotti, Defrel e Karsdorp

Kosovo: terminata l’esercitazione KFOR “Silver Sabre 2018-1”