in ,

Bari-Carpi : Innanzitutto vincere

Vincere aiuta a vincere: chiudere con una vittoria per affrontare al meglio i playoff

Alla fine della giornata quarantadue di questa sera sarà il momento di tirare le somme: fino alla gara in programma questa sera al San Nicola contro il Carpi di mister Calabro bisogna essere sempre sul pezzo e concentrati ma con un orecchio, chissà, alla gara del Penzo di Venezia.

Vincere aiuta a vincere: è questo il motivetto che deve rimbombare nella testa dei ragazzi di Fabio Grosso. Vincere aiuta per il morale dei calciatori stessi, aiuta ad essere sempre più consapevoli dei propri mezzi ed aiuta anche la tifoseria a fermentare la passione e l’amore nei confronti della squadra (risposta tiepida finora,oggi non saranno più di 15.000 i sostenitori baresi presenti).

Bari che si presenterà alla gara di stasera con l’obiettivo di preservare i calciatori diffidati (Basha e Gyomber) in vista del playoff in programma la prossima settimana, Cittadella o Perugia (nel caso di vittoria del Bari e sconfitta del Venezia) le future avversarie che ostacoleranno il cammino dei galletti verso la Serie A.

Detto di Basha e Gyomber, sono in rampa di lancio per sostituirli Petriccione e con tutta probabilità Diakitè, con la carta Oikonomou da non sottovalutare. In avanti Grosso è quasi al gran completo ed ha tutte le frecce del suo arco disponibili, eccezion fatta per Federico Andrada, inforunato nella trasferta di Parma, quindi o ci sarà il tridente con il ritorno di Galano sulla sua corsia preferita o, come ipotesi suggestiva la coppia d’attacco tutto estro e genio composta da Floro Flores e Brienza.

Carpi che invece si presenta con solo 19 convocati, una sfilza di infortunati sul groppone e senza motivazioni ed ambizioni promozione. Mister Calabro deve fare a meno di Nzola, Belloni, Palumbo, Saber, Malcore, Concas, Di Chiara e Brosco. Con tutta probabilità ci sarà dal 1′ minuto l’ex Ligi ed in attacco come unica punta la “bestia nera” Jerry Mbakogu, spesso a segno quando vede la maglia del galletto.

I PRECEDENTI A BARI

Vittorie Bari :  1 (Bari-Carpi 2-0   Stagione 2016/17)

Pareggi:         1 (Bari-Carpi 2-2    Stagione 2013/14)

Vittorie Carpi: 1 (Bari-Carpi 0-1    Stagione 2014/15)

 

 

Mirko Ambrosi

Written by Mirko Ambrosi

Nato a Bari il 9 Aprile 1988 , ho una grande passione: Il Bari.
Ed è proprio della squadra biancorossa che scrivo, a 360 gradi.
Curiosità,partite,conferenze stampa e tutte le news sulla compagine barese sempre al servizio dei lettori,tutto con imparzialità.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Missione in Libano: concluso il corso Special Force Breaching

Roma Trigoria

Roma, tattica e partita a campo ridotto. Individuale per Alisson e Ünder, programmato per Fazio