in ,

Road to Cittadella: le ultime notizie

Grosso ne convoca 25, Cissè torna tra i disponibili. In casa Cittadella, 4 out per Venturato.

Entusiasmo e carica per il Bari,prima della partenza. (Credit: FC Bari 1908)

 

Dopo giorni fatti di veleni,frecciatine,rinvii,sentenze e ricorsi, finalmente è l’ora che sia il campo a parlare: domani pomeriggio iniziano finalmente i playoff di Serie B, dove si saprà se sarà vera gloria o sarà semplicemente (ed ancora) illusione.

1000 tifosi ieri hanno accolto i ragazzi allenati da Fabio Grosso per l’ultimo allenamento prima della gara di domani pomeriggio valida per il turno preliminare dei playoff allo stadio Tombolato di Cittadella. Verso la fine della sessione d’allenamento Fabio Grosso,acclamato ed applauditissimo, si è avvicinato sotto il settore dove erano assiepati i supporters dei galletti: ” Mister,Voi avete vinto un Mondiale, sapete come fare a caricare la squadra, noi crediamo in Voi, in Lei e in tutta la squadra” questo il monito da parte della frangia più calda.

Sono stati comunicati nel frattempo i 25 convocati da parte di Grosso: il Bari sarà quasi al gran completo; Andrada è tornato in gruppo ma non sarà della partita del Tombolato. Chi recupera è Karamoko Cissè, abile ed arruolabile e pronto a combattere per una maglia da titolare.

In casa Cittadella invece saranno 22 i convocati dal mister Venturato: saranno quattro gli indisponibili Scaglia, Caccin, Iunco e Siega, con infortuni di varia natura.

” Nella partita di domani sicuramente conteranno gli episodi ” ,questo il pensiero di Venturato nella conferenza stampa pre gara: “Stiamo abbastanza bene e ci siamo preparati con attenzione. Dobbiamo non concedere al Bari di usare i loro punti di forza. La squadra pugliese è una squadra che palleggia molto bene e sfrutta le qualità individuali, cercheremo di non far tenere loro il possesso della partita. L’importante è sopratutto non sentirci già qualificati perchè giochiamo in casa, fare questo errore può costare caro ” chiosa il tecnico dei veneti.

Mirko Ambrosi

Written by Mirko Ambrosi

Nato a Bari il 9 Aprile 1988 , ho una grande passione: Il Bari.
Ed è proprio della squadra biancorossa che scrivo, a 360 gradi.
Curiosità,partite,conferenze stampa e tutte le news sulla compagine barese sempre al servizio dei lettori,tutto con imparzialità.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Kolarov

Roma Awards 2017-18: è Kolarov il miglior nuovo acquisto della stagione

Speciale Festa della Repubblica: la Festa degli Italiani, “Uniti per il Paese” (1°Fotoreportage)