in

Monchi: “Abbiamo fatto una scelta importante per avere la rosa pronta subito e lavorare tanto. Per Alisson ancora nessuna offerta” (FOTO)

Le dichiarazioni del Direttore Sportivo del club capitolino

Presentazione Marcano

In occasione della conferenza stampa di presentazione di Ivan Marcano è intervenuto anche il DS giallorosso Monchi. Queste le sue parole: “Ivan aveva la possibilità di scegliere anche altri club ma ha scelto la Roma. Lui potrà portare quelle che sono le sue qualità, è un giocatore di esperienza, ha qualità, tecnica e sa stare in campo. Difficile chiudere questa trattativa? No perché era tanta la sua voglia di venire qui, dopo il primo appuntamento è stato tutto più facile, aveva anche la chance di restare al Porto ma il progetto sportivo che abbiamo combacia con il percorso che vuole fare lui”.

Alisson? Ha la stessa possibilità che hanno di uscire Manolas, Dzeko e Pellegrini, ovvero i giocatori per i quali non sono arrivate offerte. Lo leggo ogni mattina che ce ne sono ma non sono arrivate, se dovessero giungere, le valuteremo. Oggi noi stiamo pensando ad Alisson, al suo ritorno dopo l’impegno del Mondiale. Adesso stiamo cominciando a lavorare, siamo tanti, dobbiamo aspettare un po’ e capire anche il pensiero del mister. Nella mia testa ho sempre pensato che più difensori ci sono e meglio è, specie in una stagione durante la quale giochi tre competizioni. Vedremo se il mister è contento così”.

Karsdorp? Fortunatamente è tornato a un gran livello fisico e ha tanta voglia di giocare, aspettiamo di vederlo il più presto possibile, credo che sia allo stesso livello dei compagni. Si tratta di un calciatore che abbiamo preso lo scorso anno con tanta fiducia, l’infortunio purtroppo non l’ha lasciato giocare ma ora arriva con più forza. Tra Ziyech e Berardi chi è più vicino alla Roma? Come ho già detto stiamo guardano al mercato, la Roma è una grande squadra e, fino alla fine della sessione, lavoreremo. Mancano 40 giorni alla chiusura. Noi stiamo cerando tante cose perché come ho detto prima, stiamo pensando a lavorare, formando una squadra competitiva e a volte si capisce di colpo che qualcosa manca:: questo è il momento per vedere se c’è qualcosa da migliorare. Ci sono dei nomi che sono nella mia testa”.

Presentazione Marcano

Manolas ha detto che sarà importane lavorare duramente, se è questo ciò che servirà alla Roma? Il lavoro è sempre la soluzione per tutto, io non credo in un’altra strada per arrivare al successo, noi quest’anno abbiamo fatto un scelta importante, anche rischiosa: cercare di avere la rosa pronta il prima possibile. Questo in modo tale da lavorare appunto prima e ancora più intensamente. Dobbiamo cercare di ridurre il gap con le due squadre che ci sono arrivate davanti e possiamo farlo solo lavorando”.

Written by Veronica Sgaramella

Nata a Roma nel Luglio 1990, laureata in Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione presso La Sapienza. Coordinatrice Yepper Magazine, precedentemente redattrice per Vocegiallorossa, ora collaboratrice nella redazione di 1927 On Air - la storia continua , in onda su Centro Suono Sport. SocialMente attiva, amo leggere, viaggiare e immortalare attimi.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Presentazione Marcano

Marcano: “La Roma mi ha fortemente voluto e io ho scelto un grande club con un progetto importante” (FOTO)

Difesa: Sottosegretario Tofalo termina giro di incontri con Capi delle Forze Armate