in , ,

PAGINEBIANCOROSSE DAY 41: BARI-FROSINONE, LE PAGELLE: TOP EBAGUA. FLOP DONATI

Tre punti dal peso d’oro. La nostra amata porta a casa un risultato preziosissimo ai danni di un Frosinone mai domo e che, per lunghi tratti di gara, ci ha messo in difficoltà. Noi fortunati negli episodi e cinici come non mai in questa stagione.
LE PAGELLE:
Antonio Donnarumma 7: Dà sicurezza al reparto difensivo e respinge puntuale gli assalti dei ciociari. Tra i pali, oggi, trasmette tranquillità sulle conclusioni dalla distanza degli ospiti. Bene così. SARACINESCA
Simone Salviato 5,5: Meglio nella ripresa. Nel primo tempo, Soddimo non gli lascia respiro e più volte si fa uccellare alle sue spalle. Il mezzo voto in più lo merita, grazie al provvidenziale salvataggio nella ripresa sulla conclusione di Carlini a botta sicura. SPAESATO
Michele Camporese 5: in netto calo rispetto alle ultime apparizioni, fatica nel tenere il duello fisico con Daniele Ciofani. Impreciso anche nell’uscita sulle incursioni senza palla dei centrocampisti frusinati. RIMANDATO
Lorenzo Filippini 6,5 : Il migliore della catena difensiva biancorossa. Nonostante la tenera età, sfodera una prestazione da veterano. Puntuale nell’anticipo sulle incursioni di Paganini, dinamico nel ripiegare in zona difensiva. GENERALE
Pasquale Schiattarella 6: Costretto a sacrificarsi in fase difensiva, non garantisce il giusto apporto difensivo nella prima frazione. Appare in affanno a fare il quinto di difesa. IMPREPARATO
Dal 75′ Marco Calderoni : S.V
Joseph Minala 7: Mostra tanta personalità in mezzo al campo. Dribbling, corsa, interdizione. Ha tutto per diventare un signor giocatore. Da smussare ancora qualcosa in fase di ripiegamento ma… IL RAGAZZO SI FARA’.
Massimo Donati 5: Il peggiore dei nostri oggi. Tocca pochi palloni e non riesce nell’alzare il baricentro della squadra durante la prima frazione. Impreciso in fase di impostazione, nullo nell’interdire. OSCURATO
Marino Defendi 6,5: Spinge poco nella prima frazione. Tiene botta alle sgaloppate di Paganini, oscurandolo. E’ uno dei migliori nei primi 45′. Nella ripresa, ha più libertà di spazio e si concede qualche sortita offensiva, dimostrando che la gamba c’è ed il capitano non abbandona la sua nave. MARINAIO 
Christian Galano 6: Ad intermittenza oggi. Palla al piede è imprendibile. Le sue serpentine mandano al bar la retroguardia ospite. Peccato che, al momento di concludere, pecchi di lucidità. BENE,  NON BENISSIMO
Dal 65′ Nicola Bellomo 6: è appena arrivato e la gamba non c’è ancora. Ma quando tocca palla sai che, con una giocata, può mandare in porta i suoi compagni. BENTORNATO
Giulio Ebagua 8: Fa a sportellate nel primo tempo. Lotta solo contro i tre mastini difensivi ciociari. Lasciato isolato, offre poche sponde ai compagni, ma tiene bene il confronto. Al termine dei primi 45′, regala alla platea biancorossa una giocata da vero centravanti, propiziando l’autogol dell’ex Zanon. Nella ripresa è un fiume in piena. Con personalità trasforma il penalty del 3-0. Il quarto gol è un pezzo di bravura. Dribbling secco a metà campo e piattone freddo, a gelare gli ospiti. EBAGUAO.
Dal 80′ CICCIO CAPUTO: S.V
Giuseppe De Luca 7,5: finalmente la Zanzara. Partita eccellente nella prima frazione. Ha il merito di azzeccare il tempo d’inserimento nell’azione del primo gol. Per il resto… PUNGENTE AL PUNTO GIUSTO
 

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Chi è Sergio Mattarella

PAGINEBIANCOROSSE DAY 42: C'E' L'OFFERTA DEL BARI PER CASSANO