in

Roma-Atalanta, le formazioni ufficiali: Mourinho si affida ai “Fab Four”

Le scelte ufficiali di Mourinho e Gasperini per il big-match dell’Olimpico tra Roma e Atalanta

Roma-Atalanta, formazioni

Dopo il successo ottenuto nella seconda partita di Europa League contro i finlandesi dell’Helsinki, i giallorossi sono attesi da una sfida al vertice in Serie A. Tra poco meno di un’ora infatti allo Stadio Olimpico si giocherà Roma-Atalanta, gara valida per la 7a giornata del campionato italiano.

La Dea di Gasperini è attualmente in testa alla classifica di Serie A insieme a Milan e Napoli, che si sfideranno nel posticipo delle 20 e 45. La Roma di Josè Mourinho è a solo un punto di distanza dalla vetta e vuole tentare il sorpasso sui bergamaschi, in attesa del big-match serale.

Il tecnico portoghese ha deciso di affidarsi ai suoi “Fab 4” con capitan Pellegrini che torna a centrocampo ad affiancare Cristante, mentre Dybala e il ritrovato Zaniolo agiranno alle spalle di Abraham.

Sulle fasce le scelte sono state obbligate visto il nuovo infortunio per Karsdorp – l’olandese dovrà operarsi al menisco – e i soli due allenamenti sulle gambe di Zalewski. Spazio dunque a Spinazzola e Celik. In difesa lo Special One si affida al solito terzetto formato da Smalling, Ibanez e Mancini. Di seguito le formazioni ufficiali di Roma-Atalanta.

Roma-Atalanta, le formazioni ufficiali

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Cristante, Pellegrini, Spinazzola; Dybala, Zaniolo; Abraham. All. Mourinho

Atalanta (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Scalvini; Hateboer, De Roon, Koopmeiners, Maehle; Pasalic, Ederson; Højlund. All. Gasperini

Arbitro: Chiaffi

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

Libano: situazione interna sempre più difficile. Banche prese d’assalto dai correntisti che rivogliono i loro soldi

SpeQtral e Thales Alenia Space collaborano a dimostrazioni di comunicazioni quantistiche via satellite utilizzando fotoni impigliati