in

Free Guy, la divertente action-comedy “virtuale” con protagonista Ryan Reynolds

In uscita nelle sale cinematografiche da domani 11 agosto

Data di uscita: Al cinema dall’11 agosto 
Durata: 115 minuti
Distribuzione: The Walt Disney Company Italia

Diretta da Shawn Levy e interpretata da Ryan Reynolds, la nuova entusiasmante commedia d’azione Twentieth Century Studios Free Guy – Eroe per Gioco arriverà l’11 agosto nelle sale italiane, distribuita da The Walt Disney Company Italia.

In Free Guy – Eroe per Gioco, un impiegato di banca che scopre di essere un personaggio all’interno di un videogioco open world decide di diventare l’eroe della propria storia e di riscrivere il suo personaggio. In un mondo senza limiti, il protagonista è determinato a diventare colui che salverà il suo mondo a modo proprio…Prima che sia troppo tardi.

Reynolds torna a vestire i panni bizzarri di un personaggio anticonvenzionale ed esilarante riuscendo a conquistare fin da subito lo spettatore. Il curioso universo nel quale si trova è tutto da scoprire e nulla è come sembra, nemmeno le convinzioni e quelle che il protagonista Guy crede siano le proprie certezze di tutta una vita.

Il cast è composto inoltre dall’amato volto di Stranger Things Joe Keery e dall’antipatico e prepotente personaggio interpretato da Taika Waititi (antagonista necessario). Tra i protagonisti ci sono poi la spalla di Guy, il simpatico e leale poliziotto Lil Rel Howery e Jodie Comer, ovvero la donna ideale del ribelle bancario in camicia blu. Sarà proprio lei a rompere gli schemi di Guy, rivoluzionando così il suo (e non solo) mondo.

Si tratta di un film piacevole e coinvolgente, in grado di assicurare puro intrattenimento nonché divertimento. Una perfetta action-comedy estiva incentrata sull’incontro e l’incastro tra il mondo virtuale e quello reale. Pur essendo una pellicola leggera e godibile non mancano affatto spunti di riflessione più profondi correlati alla vita e all’esistenza.

Guy è (letteralmente e appunto) un “tizio” qualunque che conduce una vita ordinaria a Free City e fa parte di un videogioco all’interno del quale, “quelli fighi”, indossano gli occhiali mentre gli altri sono destinati a una vita tranquilla e abitudinaria, pur sconquassata continuamente dalle avventure e dai misfatti dei personaggi con i suddetti occhiali.

Qualcosa però a un certo punto cambia e Guy si trasforma, esce dal loop, sveste i soliti panni (sempre gli stessi, come nei cartoni, tutti uguali ogni giorno della settimana) del bravo ragazzo e rivoluziona la propria vita. Quello che non sa lo scoprirà tra colpi di scena e mille peripezie, sconvolgendo man mano tutta la “realtà” di Free City, divenendo così eroe per gioco e -quasi- per caso.

Interpretato da Ryan Reynolds, Jodie Comer, Joe Keery, Lil Rel Howery, Utkarsh Ambudkar e Taika WaititiFree Guy – Eroe per Gioco è diretto da Shawn Levy da un soggetto di Matt Lieberman e una sceneggiatura di Lieberman e Zak Penn.

Il film è prodotto da Ryan Reynolds, p.g.a., Shawn Levy, p.g.a., Sarah Schechter, Greg Berlanti e Adam Kolbrenner. Mary McLaglen, Josh McLaglen, George Dewey, Dan Levine e Michael Riley McGrath sono i produttori esecutivi.

What do you think?

Written by Veronica Sgaramella

Nata a Roma nel Luglio 1990, laureata in Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione presso La Sapienza. Coordinatrice, redattrice e inviata di Yepper Magazine, precedentemente redattrice per Vocegiallorossa, poi collaboratrice e speaker @ 1927 On Air - la storia continua, in onda su Centro Suono Sport. Opinionista periodica sportiva a Gold TV. Ora co-conduttrice di Frequenze Giallorosse (ReteneTVision). SocialMente attiva, amo leggere, viaggiare e immortalare attimi.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

Uso dei droni per potenziare l’attività di contrasto a fenomeni illegali: dagli illeciti ambientali agli insediamenti abusivi, si rafforza l’equipaggiamento della Polizia Locale di Roma Capitale

Esercito: gli artificieri del 4° Reggimento Genio della Brigata “Aosta” mettono in sicurezza una zona a Piazza Armerina. Disinnescato un proietto d’artiglieria della II Guerra mondiale