in

#IoRestoaCasa: idee e soluzioni creative adatte a decorare le abitazioni e al contempo intrattenere anche i bambini, rispettando il decreto anti-Coronavirus

Tanto –inatteso- tempo libero/domestico a disposizione e bimbi a casa. Ecco qualche spunto utile a tema design e intrattenimento per grandi e piccini

Welcome conigli idee per combattere quarantena Coronavirus #IoRestoaCasa

Segui il blog di MyLab3D per tutti gli altri articoli correlati!

Ci troviamo in un momento molto delicato per il nostro Paese e di conseguenza anche per molti settori (lavorativi e non). Con lo scopo proporvi idee e soluzioni più adatte alle circostanze oggi vogliamo consigliarvi qualche passatempo utile e costruttivo, pensato per gli adulti, i bambini e ovviamente per la casa.

Il fatto che le scuole siano chiuse e non ci si possa muovere (a parte per scopi lavorativi o motivi di salute) implica che ci sia una quantità di tempo “libero” a disposizione, inaspettato, da passare con i più piccoli. Intrattenerli in maniera creativa è difficile ma naturalmente possibile anche divertente.

Si può unire il tutto approfittando del periodo a casa per sistemare/abbellire la propria abitazione, come se ci si trovasse ad avere a che fare con un anticipo di primavera date anche le temperature previste a breve, essendo in arrivo l’anticiclone delle Azzorre che porterà con sé in Italia un caldo più intenso rispetto alla media stagionale.

Chi ha a disposizione aree all’aperto come un terrazzo, un balcone ampio (qui abbiamo suggerimenti specifici anche per quelli stretti e lunghi), un patio o ovviamente un giardino, può darsi alle attività fai-dai-te, perfette per coinvolgere anche i bambini, e ideali per avvantaggiarsi nella sistemazione degli spazi outdoor in attesa della bella stagione.

Abbiamo menzionato più volte nei nostri articoli le ghirlande da appendere fuori dalla porta, in ogni periodo dell’anno: si tratta di ornamenti decorativi personali e personalizzabili, esteticamente belli e creativi e soprattutto realizzabili anche a mano. Ce n’è una adatta per ogni ricorrenza e periodo, come la ghirlanda natalizia, pasquale, primaverile, a tema Halloween e via dicendo.

Il procedimento è sempre lo stesso: basta raccogliere foglie e rami secchi (o comunque altri elementi stagionali) per creare delle ghirlande da appendere fuori dalla porta o anche altri accessori, realizzati con le proprie mani grazie all’assemblaggio di materiali naturali, impreziositi con stoffa ed elementi decorativi, perfetti per personalizzare tematizzare ogni ambiente e luogo dell’abitazione. (Qui altri spunti per un cambio stagionale di design).

Per divertirsi e intrattenere i bambini si possono inoltre utilizzare i materiali da riciclo per dare forma ad accessori ludici e perfino a complementi d’arredo. Basta come sempre un po’ di inventiva, creatività e il gioco è fatto! Poi, per coloro che non hanno a disposizione gli spazi esterni/verdi sopracitati, esiste una soluzione perfetta, anch’essa ideale per essere portata a termine da grandi e piccini, ovvero il Terrarium.

Anche se non è sempre possibile avere grandi spazi o aree esterne da decorare e armonizzare con il resto dell’ambiente, vivere in una piccola abitazione senza rinunciare al verde è possibile come lo è dare un tocco rinfrescante e rigenerante a uno studio, un ufficio, un locale o un bistrò. Il Terrarium è mini giardino da interno realizzabile grazie al fai-dai-te, facile e pratico da curare, funzionale (grazie alle proprietà benefiche e depuranti delle piante) e ovviamente di grande resa visiva.

Qui tutto il resto delle info per realizzarne anche di tematici. Le idee e gli spunti sono davvero tanti, l’importante in questo particolare e complesso momento storico consiste nel seguire le direttive del Governo , ricordandoci di (re)stare uniti per dovendo rimanere distanti!

What do you think?

Written by Veronica Sgaramella

Nata a Roma nel Luglio 1990, laureata in Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione presso La Sapienza. Coordinatrice, redattrice e inviata di Yepper Magazine, precedentemente redattrice per Vocegiallorossa, poi collaboratrice e speaker @ 1927 On Air - la storia continua, in onda su Centro Suono Sport. Opinionista periodica sportiva a Gold TV. Ora co-conduttrice di Frequenze Giallorosse (ReteneTVision). SocialMente attiva, amo leggere, viaggiare e immortalare attimi.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

Da stasera al via “Family Food Fight” con Cannavacciulo , Joe e Lidia Bastianich

Emergenza Coronavirus, prosegue la sperimentazione del farmaco Tocilizumab