in

Progetto Foggia – Eguaglianza Legalità Diritti

La città di Foggia si appresta a diventare sempre più ‘ricca‘ di un vibrante e solido tessuto associazionistico. Un valore aggiunto potrà a breve operare per l’intera comunità.
Ricevuti i natali, l’associazione “Progetto Foggia – Eguaglianza Legalità Diritti” sarà presentata nel corso di una conferenza stampa martedì 7 aprile.
Alle ore 17.30, presso la Sala della Giunta provinciale di Palazzo della Dogana, a Foggia, prenderanno parte alla conferenza stampa di presentazione dell’Associazione Michele Sisbarra – presidente dell’Associazione, Antonietta Colasanto – Consigliera di Parità della Provincia di Foggia, Dimitri Lioi – vice presidente dell’Associazione, Giovanna Belluna, Carine Bizimana e Francesca Campagna – co-fondatrici.
Progetto Foggia – Eguaglianza Legalità Diritti è un’Associazione di volontariato, opera esclusivamente per fini di solidarietà”, si legge nel comunicato stampa. “I valori su cui essa si fonda sono: il rispetto e la promozione dei diritti umani, politici, civili e sociali, la laicità e la democraticità delle istituzioni, l’inclusione sociale di ogni persona e il rifiuto di ogni discriminazione, l’antifascismo e il rifiuto di ogni totalitarismo”.
Dimitri Lioi, vice presidente dell’Associazione, sui social presenta l’evento di martedì 7 aprile: “Ci occuperemo principalmente di persone migranti ovvero di quelle tutelate dalle norme sulla protezione internazionale, di persone lgbti, delle vittime di mafia, di racket e di altri fenomeni di illegalità ovvero di abusi di potere. La nostra prospettiva, nell’affrontare gli obiettivi dell’associazione, sarà focalizzata attorno ad un’azione forte sulla questione dell’eguaglianza, in una fase storica ove, al contrario, le diseguaglianze sociali, culturali, economiche e di status imperano; accanto all’eguaglianza, la legalità, intesa come vero e proprio motore di solidarietà e di coesione sociale. E i diritti, infine, principali strumenti per la realizzazione dell’una e dell’altra. La forza del nostro sogno ci sarà d’aiuto!”

Segui Yepper!

Clicca MI PIACE sulla nostra fanpage Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Non si può smettere di vivere per se e per gli altri

La fine della scuola, l’inizio della noia