in

Super Italia! Spagna sconfitta dopo 1 overtime

Capolavoro italiano in quel di Lubiana. Nell’ultima partita del secondo turno,iberici sconfitti 86-81 dopo 1 overtime,grazie al grande cuore azzurro.
Partenza sprint per i nostri beniamini: un monumentale Cusin e un chirurgico Belinelli ci conducono al 24-21 di fine quarto, dopo aver toccato il massimo vantaggio al 5′ (+13). Spagnoli, campioni europei in carica,in netta ripresa con Calderon e Marc Gasol  sugli scudi (il fratello del piu’ celebre Pau chiuderà con 32 pt e 10 rimbalzi) e Italia che tiene botta con il solito Gentile uscito dalla panchina (25 i punti per lui a fine gara) .Secondo quarto che si chiude in perfetta parità: 37-37.Iberici che cambiano marcia nel terzo quarto;di contro gli azzurri  vanno in apnea,causa percentuali di tiro deficitarie dai 6.75 e una difesa soggetta alla classe del solito Gasol, coadiuvato dal “Chacho” Rodriguez, i quali strappano il gap, che  sembra essere decisivo (sprofondiamo a -16). Nel quarto ed ultimo quarto,l’Italia cambia marcia.Ultimi 5 minuti caratterizzati dall’intensità difensiva italiana e dalla maggiore lucidità in fase d’attacco,fino ad arrivare al canestro di capitan Datome,realizzato a 8 decimi dal termine.E’ parità,70-70 ;si va all’extratime. Nei 5′ aggiuntivi, non c’è storia.La truppa di coach Pianigiani spiega le vele e per le furie rosse è notte fonda! Datome (strepitoso) ,Gentile,Aradori e il play Cinciarini tingono di azzurro il pomeriggio sloveno. E’ l’86-81 finale, E’ APOTEOSI AZZURRA.
Italia orgogliosa, dal grande carattere,mai doma e ,per dirla tutta,sorprendente. Utile è rimarcare lo scetticismo che ci ha accompagnato sino alla vigilia di questa campagna europea,affinchè nessuno si scordi che ci davano “morti” prima di questo Europeo, viste le numerose e pesanti defezioni.Adesso occorre svegliarci, perchè l’utopico è diventato realtà; si’ una dolce realtà,quindi testa a giovedi’, ci aspetta la Lituania dei fratelli Lavrinovic e proviamo l’impresa:battere i baltici ed entrare nelle prime 6 ,per potere entrare dalla porta principale ai mondiali di Spagna 2014.

What do you think?

Avatar

Written by Alberto Stasi

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Napoli in testa, frena la Fiorentina…

Torta alle prugne