in

Tweetathon #LdbAlterEgoDelWeb

Tweetathon #LdbAlterEgoDelWeb

Soccorso Legale è una Associazione di Promozione Sociale, fondata nel mese di febbraio 2014, raggruppa tutti i giovani professionisti del settore forense e giudiziario della Puglia.
Il suo fine è la promozione attraverso il web e la qualificazione dell’operato dei suoi soci che svolgono la professione, offre ai soci l’occasione di ampliare la rete di contatti e di condividere esperienze tramite incontri informativi, corsi di formazione, eventi culturali, seminari e convegni, eventi dedicati a no-profit e neolaureati.
Soccorso Legale organizza, nella città di Lecce, i Laboratori dal basso dal titolo “Alter Ego del Web”, invitando gli utenti della Rete all’appuntamento di giovedí 22 maggio, alle ore 11, con il Tweet-a-thon #LdbAlterEgoDelWeb.
Cinguettare su Twitter per far conoscere le insidie del web ed aiutare chi per qualche motivo ha subito delle ripercussioni o disagi a causa dei tanti argomenti discussi nel corso di formazione #LdbAlterEgoDelWeb:

  • ludopatia, giocodazzardo;
  • cybersquatting, furtoidentità;
  • cyberstalking, cybercrime;
  • crowdfunding, impresasociale, socialinnovation;
  • bitcoin, criptomonete, esterovestizione, startup;
  • sexting, cyberbullismo.

#Tweetathon, di cosa si parla? É un evento virtuale, programmato sul social Twitter, attraverso cui  gli utenti pubblicando un tweet permettono ad un hashtag di finire nel “trend topic”. La maratona Twitter di @soccorsolegale é programmata per le ore 11 del 22 maggio, con hashtag #LdbAlterEgoDelWeb.
Come posso contribuire al tweet-a-thon? “Desidero che @SoccorsoLegale promuova un mio pensiero o contributo in tema con i Laboratori. Scriverò una email di 100 caratteri e nell’oggetto ci metterò il mio account Twitter così giovedí 22 maggio alle ore 11 sarà pubblicato il mio tweet dall’account di Soccorso Legale”, si legge sul blog dell’associazione in cui è riportato il programma dell’intero laboratorio.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Inaugurazione di Casa Milan

Arrestati per aver ballato "Happy"