in

"Il calore dei romani si sente anche in Australia!" parola di Florenzi, Strootman aggiunge: "E' importante il loro sostegno. Io miglioro ogni giorno!"

Alessandro Florenzi e Kevin Strootman hanno presenziato oggi al RebelSport, evento organizzato a Melbourne (località della tournée giallorossa) dalla Nike. Il sito ufficiale della Roma ha poi riportato le dichiarazioni dei due giocatori, punti cardine del club capitolino nell’era Garcia. Innanzitutto, il centrocampista olandese ha parlato della sua condizione fisica, dopo che un problema alla cartilagine del ginocchio e due relativi interventi di artroscopia lo hanno costretto a saltare praticamente anche tutta la stagione 2014/2015.
Strootman ha ulteriormente confermato sul suo profilo twitter ufficiale, di aver ormai intrapreso la via del recupero: “Dopo una buona settimana di allenamento a Pinzolo, io e i miei compagni siamo qui in Australia e stiamo lavorando sodo per prepararci alla prossima stagione. Tutto sta andando secondo il piano dettagliato che abbiamo stabilito con i dottori e i fisioterapisti nei mesi scorsi. Mi sento bene e miglioro ogni giorno, le speculazioni su contrattempi non sono vere. Dunque, per favore, seguite solo le notizie ufficiali sulle mie pagine dei social network e dimenticatevi di tutte la altre voci ridicole! Durante l’evento organizzato dalla Nike, l’olandese ha ribadito: “Sto migliorando e devo comunque allenarmi ancora per tornare con il resto della squadra al 100%. Ho avuto problemi e come sapete ho fatto degli interventi ma tutto è andato bene.”
Riguardo alla tournée Strootman ha poi aggiunto: “Non ero mai stato in Australia come tanti altri della squadra; per alcuni di noi il fuso orario è ancora un problema, comunque è bellissimo essere qui per allenarci. Ci sono anche tanti italiani, vedo un sacco di tifosi e questa cosa è molto bella. Ovunque andiamo ci sono sempre tanti fan, anche se l’Australia è lontana qui ci conoscono bene.” La palla, metaforicamente parlando in questo caso, è poi passata ad Alessandro Florenzi: “In Australia non ci ero mai stato neppure io prima. E’ bello avere un numero così elevato di fan, non pensavo potessero essere così tanti perfino qui! Il calore dei romani si sente in tutto il mondo e questa cosa è fantastica.” In vista della prima sfida dell’International Champions Cup, quella contro il Real Madrid di Benitez, Florenzi aggiunge: “Non ho ancora visto lo stadio dove giocheremo ma so che può ospitare 110.000 persone e sarà sicuramente uno spettacolo bellissimo sia per i noi che per i tifosi del Real e ovviamente per i nostri!”

Segui Yepper!

Clicca MI PIACE sulla nostra fanpage Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici!

What do you think?

Written by Veronica Sgaramella

Nata a Roma nel Luglio 1990, laureata in Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione presso La Sapienza. Coordinatrice, redattrice e inviata di Yepper Magazine, precedentemente redattrice per Vocegiallorossa, poi collaboratrice e speaker @ 1927 On Air - la storia continua, in onda su Centro Suono Sport. Opinionista periodica sportiva a Gold TV. Ora co-conduttrice di Frequenze Giallorosse (ReteneTVision). SocialMente attiva, amo leggere, viaggiare e immortalare attimi.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

"La Merkel è una donna cattiva"

Un aereo sfiora i turisti in spiaggia