in

Pollo alle mandorle

Qualche tempo fa vi avevo presentato un primo piatto tipico della cucina cinese (vedi articolo www.yepper.it/spaghetti-di-soia-con-zucchine-e-gamberetti); oggi invece darò spazio ad un secondo piatto, anch’esso molto conosciuto e apprezzato: il pollo alle mandorle. E’ una pietanza velocissima da preparare, che ha come ingrediente fondamentale, oltre che il pollo e le mandorle, la salsa di soia. E’ consigliabile cucinarlo nel wok, il tegame tipico cinese, ma in sua mancanza nulla vieta di utilizzare una normalissima padella.
Ingredienti (per 4 persone):
400 g di petto di pollo
100 g di mandorle pelate
1/2 cipolla
50 ml di salsa di soia
Olio
Acqua calda
Farina
Sale
Livello di difficoltà: molto facile
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Procedimento:
Tagliate il pollo in piccoli pezzi e infarinateli.
IMG_2502
Nel frattempo, fate tostare le mandorle per un paio di minuti.
IMG_2503
Dopodiché, tritate finemente la cipolla e fatela rosolare nell’olio.
IMG_2504
Aggiungete quindi il pollo e fate cuocere a fiamma alta per circa 10 minuti, versando progressivamente l’acqua calda per far si che non si attacchi; se gradite, potete unire anche dello zenzero grattugiato.
IMG_2508
A questo punto incorporate le mandorle tostate, la salsa di soia e un paio di cucchiai di acqua calda.
IMG_2513
Dopo aver lasciato cucinare il tutto per qualche altro minuto, il vostro pollo alle mandorle è pronto per essere servito a tavola.
IMG_2517

What do you think?

Written by Barbara Seregni

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

Box office: The Counselor – Il Procuratore

Bimbo di due anni asso dello skateboard