in

Pollo alle mandorle

Qualche tempo fa vi avevo presentato un primo piatto tipico della cucina cinese (vedi articolo www.yepper.it/spaghetti-di-soia-con-zucchine-e-gamberetti); oggi invece darò spazio ad un secondo piatto, anch’esso molto conosciuto e apprezzato: il pollo alle mandorle. E’ una pietanza velocissima da preparare, che ha come ingrediente fondamentale, oltre che il pollo e le mandorle, la salsa di soia. E’ consigliabile cucinarlo nel wok, il tegame tipico cinese, ma in sua mancanza nulla vieta di utilizzare una normalissima padella.
Ingredienti (per 4 persone):
400 g di petto di pollo
100 g di mandorle pelate
1/2 cipolla
50 ml di salsa di soia
Olio
Acqua calda
Farina
Sale
Livello di difficoltà: molto facile
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Procedimento:
Tagliate il pollo in piccoli pezzi e infarinateli.
IMG_2502
Nel frattempo, fate tostare le mandorle per un paio di minuti.
IMG_2503
Dopodiché, tritate finemente la cipolla e fatela rosolare nell’olio.
IMG_2504
Aggiungete quindi il pollo e fate cuocere a fiamma alta per circa 10 minuti, versando progressivamente l’acqua calda per far si che non si attacchi; se gradite, potete unire anche dello zenzero grattugiato.
IMG_2508
A questo punto incorporate le mandorle tostate, la salsa di soia e un paio di cucchiai di acqua calda.
IMG_2513
Dopo aver lasciato cucinare il tutto per qualche altro minuto, il vostro pollo alle mandorle è pronto per essere servito a tavola.
IMG_2517

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Box office: The Counselor – Il Procuratore

Bimbo di due anni asso dello skateboard