in ,

Playoff: che disastro! Rinviati di una settimana gli spareggi promozione

La Lega B con un comunicato annuncia le nuove date. Insorgono i tifosi biancorossi, per la tempistica intrapresa dagli organi federali.

I playoff di Serie B, in programma inizialmente per Sabato 26 Maggio con la gara inaugurale tra Bari e Cittadella, sono stati spostati alla settimana successiva,perciò Domenica 3 Giugno alle 18.30. In una nota la Lega B ha comunicato le nuove direttive, e non sono mancate le polemiche sui social.

A deciderlo,il presidente della Lega B, Mauro Balata “preso atto – informa sulla nota la Lega cadetta – del provvedimento del Tribunale federale nazionale di ieri con il quale ha anticipato a sabato prossimo, 25 maggio, l’udienza relativa al procedimento disciplinare relativo all’Fc Bari 1908”.

Una volta avuta conferma del rinvio, sui social è scattato il tam tam con una vera e propria insurrezione cibernetica,sopratutto sulla pagina ufficiale della Lega B: “Vergognatevi” “Pagliacci” e “Teatrino ad hoc per farci fuori”, sono solamente alcuni dei numerosi commenti dei tifosi biancorossi, chiaramente contrariati , non tanto per la decisione quanto per la tempistica attuata.

Molti gli strascichi che si porteranno questi playoff e molte le domande che tutti si pongono: Il Cittadella, che non si è messa a parte civile, perchè ha ,casualmente aspettato la fine del campionato per sollevare il polverone?? E ancora : perchè se le inadempienze eventuali ( perchè non c’è una certezza della colpevolezza da parte della società di Cosmo Antonio Giancaspro)sono state del periodo relativo ad Aprile sono sbucate fuori solo a ridosso della penultima giornata??

Di certo è che la tempistica è stata fuori luogo e che la Lega B ha combinato un vero e proprio pasticcio, sopratutto con le date delle gare: se per ipotesi il Bari andasse in finale playoff, dove dovrà disputare la propria gara casalinga?? Molti direbbero, ovviamente, al San Nicola , invece no: il 16 e 17 Giugno sono in programma nell’astronave di Renzo Piano i due concerti del “Komandante” , padrone incontrastato del rock italiano Vasco Rossi. Per il montaggio di palco,luci,strumentazione e tutto ciò che ne concerne serviranno almeno 5 giorni al team di operai,quindi bisognerà lasciare libero lo stadio almeno dal giorno 11 Giugno.

E l’ipotetica finale è il 13 Giugno,o addirittura il 16 Giugno, nel caso sia il Perugia la sfidante dei biancorossi nel finale. Adesso il quesito è uno e solo: ci sarà il rinvio del concerto, la migrazione verso altri lidi per il Bari in occasione della finale oppure Vasco alla fine canterà sul Lungomare,magari con una Peroni in mano? Ai posteri l’ardua sentenza….

Mirko Ambrosi

Written by Mirko Ambrosi

Nato a Bari il 9 Aprile 1988 , ho una grande passione: Il Bari.
Ed è proprio della squadra biancorossa che scrivo, a 360 gradi.
Curiosità,partite,conferenze stampa e tutte le news sulla compagine barese sempre al servizio dei lettori,tutto con imparzialità.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Grande Guerra, il ministro della Difesa slovacco Peter Gajdos ed il capo di SMD, Claudio Graziano commemorano i combattenti cecoslovacchi

AperiSushiMoku

Da MOKU arriva l’aperisushi: una formula da provare in una location “verde” tutta da scoprire